Stipendio minimo per gli agenti di viaggi: in Francia ora parte da 1.510 euro

Stipendio minimo per gli agenti di viaggi: in Francia ora parte da 1.510 euro
13 settembre 15:36 2018 Stampa questo articolo

Parte da 1.510 euro lordi al mese lo stipendio minimo per gli agenti di viaggi in Francia. Lo ha stabilito, dopo mesi di negoziazioni l’accordo siglato lo scorso aprile tra le principali associazioni di categoria, e che dall’inizio di settembre si applica a tutte le adv del Paese.

Rispetto a quello precedente, il nuovo contratto prevede già a partire dal livello più basso un aumento dell’1,53%, con un orario settimanale di 35 ore, mentre a cominciare dagli altri livelli di inquadramento gli aumenti sono dell’1% per arrivare allo scaglione più alto e ai suoi 2.805,86 euro mensili.

In Spagna, a titolo di esempio, dopo l’ultimo rinnovo del contatto di categoria firmato nel 2016 valido fino alla fine del 2018, i livelli salariali per la distribuzione organizzata partono invece da 1.000 euro mensili, con un aumento del 4% rispetto al precedente inquadramento. Sconto i dati Instituto Nacional de Estadistica iberico, però, il livello medio delle retribuzioni si attesta poco sotto i 2mila euro mensili.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli