Sposarsi in Italia, a Roma il primo Destination Wedding Peanuts

Sposarsi in Italia, a Roma il primo Destination Wedding Peanuts
06 Novembre 12:04 2019 Stampa questo articolo

Debutto del nuovo format Destination Wedding Peanuts al Gran Melià Villa Agrippina di Roma, il prossimo 29 novembre, dalle 9 alle 16. Si tratta di un inedito format ideato da Monica Balli Events, l’event designer e wedding planner italiano celebre per diffondere il nostro lifestyle nel mondo, insieme a Madreperla Wedding & Event Planning di Daniela Corti.

L’evento è concepito per dare agli iscritti (wedding planner, organizzatori di eventi e venue manager) la concreta possibilità di interagire personalmente con otto professionisti internazionali di chiara fama (international ambassador), che terranno “tavole rotonde” tematiche cui avranno accesso soltanto cinque partecipanti per sessione – da qui l’esigenza  di ripeterle quattro volte nel corso della stessa giornata di lavori.

I partecipanti potranno fare domande, scambiare opinioni e idee con questi guru del wedding in un ambiente amichevole e selezionato. Un one-to-one costruttivo per raccogliere curiosità e sciogliere dubbi su questa specializzazione turistica.

L’evento è sostanzialmente dedicato alle aziende che operano sul territorio nazionale e ma intende promuovere, allo stesso tempo, il wedding in Italy come ambita meta per gli sposi stranieri che desiderano per il loro matrimonio le ambientazioni più ricercate e note di eleganza ed esclusività del Belpaese.

All’evento seguirà, a Cinecittà World, a partire dalle ore 18.00, la serata di gala The Italian Wedding Stars per celebrare le eccellenze del wedding italiano. Durante la serata saranno premiati gli international ambassador di Destination Wedding Peanuts. La selezione dei finalisti è basata unicamente sul voto degli sposi che hanno usufruito dei loro servizi.

Successivamente, una  giuria wedding nazionale e internazionale decreterà i vincitori d’ogni categoria sulla base di quattro parametri: professionalità del sito web e/o presenza sui social, valore e originalità dei lavori presentati, referenze,
eventuali progetti da svolgere su richiesta dei giudici. Presentatrice della serata la giornalista, Erika Gottardi.

Il Dwp ad oggi è  l’unico progetto esclusivo e indipendente che permette ai  professionisti del settore wedding di competere per vincere il titolo di Best Wedding Professional del 2019 all’interno della propria categoria d’appartenenza.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore