Smartworking a Barbados, via libera al visto valido 12 mesi

by Redazione | 22 Luglio 2020 12:21

Lavorare da remoto circondati da acque cristalline è possibile. È quello che propone l’isola di Barbados, nei Caraibi, che è pronta ad accogliere i turisti che desiderano vivere l’isola lavorando da remoto: a disposizione di tutti i viaggiatori un visto di benvenuto valido per 12 mesi.

Sebbene il Coronavirus possa aver diminuito i numeri del turismo dell’isola, per Barbados ora è il momento di offrire ai turisti la possibilità di vivere la destinazione come veri e propri autoctoni, i bajan, per un anno.

«Il Covid-19 ha cambiato il lavoro a livello globale, con un numero maggiore di persone che lavorano da casa – afferma il Primo ministro Mia Amor Mottley – Qui i turisti avranno la possibilità di continuare a lavorare da remoto per 12 mesi. Anziché trascorrere qui le classiche vacanze di una, due o tre settimane, i viaggiatori ora possono pianificare la loro intera attività lavorativa. Qui le persone possono trarre vantaggio dal fatto di trovarsi in una parte diversa del mondo, circondati da sole, mare, sabbia e da una società stabile, che funziona bene».

L’isola di Barbados ha gestito bene il virus finora, con protocolli di tracciamento dei contatti affidabili e performanti, ancora in atto. Il paese, con oltre 280.000 persone, ha avuto poco più di 100 casi di Coronavirus e 7 decessi. L’isola ha riaperto le frontiere ma, nonostante ciò, continua a seguire protocolli che rendono i viaggi sicuri e non onerosi. Il visto di benvenuto a Barbados di 12 mesi offre nuove opportunità a chiunque abbia un lavoro che si può svolgere da remoto, da interi uffici di persone a freelance fino a imprenditori audaci.

Sunil Chatrani, presidente del Barbados Tourism Marketing Inc (Btmi), dichiara che molte aziende stanno abbracciando sempre più il lavoro da remoto e Barbados si inserisce in questo contesto rappresentando una valida alternativa per interi team o singoli lavoratori. «Recentemente Barbados è cresciuta come destinazione per i millennial e viene considerata una meta per il tempo libero. Ma qui ora si può anche lavorare – aggiunge – L’isola vanta la connessione internet e servizi mobili in fibra più veloci dei Caraibi, con un ampio ventaglio di uffici flessibili dove tutti possono svolgere il proprio lavoro. Inoltre, il paese ha un’eccellente assistenza sanitaria e un elevato livello di istruzione, ed è perfetto anche per tutti coloro che desiderano venire a Barbados insieme alla famiglia».

Il visto è valido per un anno ma può essere richiesto nuovamente. Inoltre, i richiedenti non saranno responsabili per l’imposta sul reddito di Barbados.

«Barbados è sempre stata una destinazione molto richiesta, quindi abbiamo a disposizione una vasta gamma di alloggi, da monolocali economici ad appartamenti di lusso vista mare – dice Petra Roach, head of global markets al Btmi –  Tra il clima soleggiato tutto l’anno, la splendida campagna, le spiagge di fama mondiale e le innumerevoli attività, Barbados è il luogo perfetto per trovare un equilibrio tra lavoro e vita privata più sostenibile che in molti desiderano ardentemente per sé stessi e le loro famiglie».

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/smartworking-a-barbados-via-libera-al-visto-valido-12-mesi/