Singapore è il primo Paese ad adottare lo Iata Travel Pass

by Redazione | 6 Aprile 2021 13:43

Ok di Singapore per lo Iata Travel Pass: dal 1° maggio i passeggeri che viaggiano da e per la “Tigre asiatica” potranno utilizzarlo per condividere i risultati del test Pcr Covid-19 prima della partenza al momento del check in con la propria compagnia aerea, nonché all’arrivo ai punti di controllo dell’immigrazione all’aeroporto di Changi.

La decisione fa parte di una collaborazione in corso tra l’Autorità per l’aviazione civile di Singapore (Caas) e la Iata, che sergue l’ottimo riscontro dei test effettuati d Singapore Airlines.  «Avere la fiducia di un leader dell’aviazione come Singapore Airlines che accetta il Travel Pass è estremamente significativo – ha commentato il ceo e direttore generale di Iata, Alexandre de Juniac – I test in corso ci hanno messo sulla buona strada affinché il Travel Pass diventi uno strumento fondamentale per il riavvio del settore, fornendo ai governi  credenziali sanitarie di viaggio verificate. E i viaggiatori possono avere la completa fiducia che i loro dati personali saranno al sicuro e sempre sotto il loro controllo. Il successo dei nostri sforzi congiunti renderà la partnership un modello da seguire con altri vettori e altri Paesi».

Per Kevin Shum, direttore generale Caas: «Questa nostra collaborazione con Iata dimostra il nostro impegno condiviso per promuovere l’adozione di certificati sanitari digitali e finalizzati a ripristinare i viaggi aerei internazionali. Mentre cerchiamo di mettere in sicurezza l’hub aereo di Changi, continueremo a esplorare altre soluzioni in grado di fornire mezzi altrettanto sicuri e verificabili per condividere certificati sanitari per viaggi internazionali sicuri».

Al momento sono più di 20 le compagnie aeree che hanno accolto lo Iata Travel Pass e secondo i vertici dell’associazione i certificati sanitari digitali saranno una caratteristica chiave nel futuro dei viaggi aerei.

Dopo il successo dei test di Singapore Airlines[1], le autorità sanitarie e di controllo delle frontiere di Singapore accetteranno il Travel Pass come forma valida di presentazione dei risultati dei test pre-partenza Covid-19 per l’ingresso a Singapore.

Endnotes:
  1. successo dei test di Singapore Airlines: https://www.lagenziadiviaggi.it/voli-post-covid-atterra-a-londra-il-primo-passeggero-con-iata-travel-pass/

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/singapore-e-il-primo-paese-ad-adottare-lo-iata-travel-pass/