Singapore Airlines, arriva il Boeing 787-10. Osaka prima meta

Singapore Airlines, arriva il Boeing 787-10. Osaka prima meta
16 Febbraio 11:22 2018 Stampa questo articolo

Sarà Osaka la prima destinazione raggiunta dal nuovo Boeing 787-10 di Singapore Airlines, il cui volo di lancio è previsto per maggio 2018. Il vettore asiatico, che ha in ordine 49 Boeing 787-10, utilizzerà l’aeromobile prima dell’introduzione dei servizi regolari sulla rotta per Osaka su alcuni voli selezionati da Bangkok a Kuala Lumpur per attività di addestramento dell’equipaggio. Gli aeromobili saranno dotati di 337 posti a sedere in totale, con 36 posti in Business Class e 301 posti in Economy class.

«Siamo la prima compagnia ad utilizzare il B787-10 – ha detto nel corso di un incontro milanese il general manager Italy di Singapore Airlines Teck Hui Wong – questa novità rappresenta un elemento chiave della strategia di crescita, che ci permette di espandere il nostro network e rafforzare le nostre strategie».

Con i suoi 68 metri di lunghezza, il 787-10 è la variante più grande della gamma di aerei Boeing Dreamliner, costruiti utilizzando materiali compositi leggeri tecnologicamente avanzati. In aggiunta ai 49 ordini per i 787-10, la compagnia aerea ha ulteriori ordini con Boeing per 20 777-9, previsti in consegna a partire dall’anno finanziario 2021/22.

Per quanto riguarda il mercato italiano, l’anno scorso ha visto l’introduzione dell’A350 sia su Malpensa che su Fiumicino con la presenza della Premium Economy, ricercata dai passeggeri tricolori sia per raggiungere Singapore, che il sudest asiatico in generale. E sempre a proposito di A350, sarà proprio questo aeromobile ad operare volo più lungo del mondo, da Singapore a New York, la cui data di inizio verrà annunciata a breve.

Intanto, durerà fino al 28 febbraio, per un periodo di viaggio fino al 15 giugno 2018, la promozione che Singapore Airlines lancia per volare in Premium Economy da Fiumicino e Malpensa alla volta delle principali mete del sudest asiatico e dell’Australia a partire da 501 euro.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli