Silversea, varo tecnico per la nave extralusso Silver Moon

Silversea, varo tecnico per la nave extralusso Silver Moon
30 Agosto 10:31 2019 Stampa questo articolo

Tocca per la prima volta l’acqua Silver Moon, la nuova nave da crociera extralusso di Silversea, con il varo tecnico nel cantiere navale di Ancona. L’evento è stato celebrato giovedì 29 agosto alla presenza di alti rappresentanti di Silversea e Fincantieri e ospiti Vip.

Adesso il lavoro di Fincantieri prosegue sugli interni della nuova unità di 40.700 tonnellate di stazza lorda, che potrà ospitare 596 passeggeri, con un rapporto membri equipaggio/ospiti di 1: 1.45.

«Siamo lieti di festeggiare questo traguardo con un partner esperto come Fincantieri – ha affermato Roberto Martinoli, amministratore delegato di Silversea – Sulla scorta del successo di Silver Muse, la nostra amata ammiraglia, dal 2020 Silver Moon offrirà ai nostri ospiti nuove, coinvolgenti esperienze di viaggio in tutto il mondo e, grazie alle sue soluzioni e concetti pionieristici, sarà la nave più elegante della sua categoria, elevando ulteriormente i parametri del viaggio di lusso».

Tutte le suite di Silver Moon disporranno di vista mare e il 96% avrà una veranda privata. Gli ospiti potranno beneficiare del servizio personalizzato di un maggiordomo e di uno dei più alti rapporti spazio/passeggeri.

«Con il varo tecnico di Silver Moon, siamo sempre più vicini alla realizzazione del sogno di mio padre: una flotta di 12 navi – ha detto Manfredi Lefebvre, presidente esecutivo di Silversea – Silver Moon è una delle cinque unità che compongono l’attuale portfolio ordini della compagnia. Il mio impegno è dare vita in futuro alla visione di mio padre espandendo ulteriormente la flotta con il supporto di Royal Caribbean Cruises. Questa celebrazione è particolarmente significativa per noi perché coincide con il 25° anniversario dalla fondazione».

A bordo ci sarà Salt (Sea and Land Taste), il nuovo programma culinario che offrirà agli ospiti coinvolgenti esperienze gastronomiche in armonia con le destinazioni raggiunte dalle crociere.

Pur conservando il design di Silver Muse, molti spazi pubblici di Silver Moon saranno migliorati: la lounge Dolce Vita, il Connoisseur’s Corner, il Pool Deck e il centro fitness e spa saranno oggetto di riprogettazioni nel segno del comfort e del divertimento. Modifiche anche per il ristorante Kaiseki, e La Dame, dove saranno posizionati pannelli di cristallo Lalique realizzati su misura. Altri interventi riguarderanno La Terrazza, Silver Note, Atlantide, The Arts Café, The Grill, Spaccanapoli, Panorama Lounge, the Observation Library, Venetian Lounge e il Casino.

A Silver Moon sarà assegnata la certificazione “Green Star 3 Design”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore