Sicilia, Ryanair punta su Palermo con 40 rotte per la summer

Sicilia, Ryanair punta su Palermo con 40 rotte per la summer
13 Aprile 14:40 2021 Stampa questo articolo

Estate siciliana all’insegna di Ryanair che ha lanciato il suo più grande programma estivo da Palermo, con oltre 200 voli settimanali verso 40 destinazioni, incluse sei nuove rotte verso Alghero, Cagliari, Cuneo, Leopoli, Rimini & Siviglia.

Con questa offensiva operativa Ryanair conferma il proprio impegno su Palermo e si aspetta che il suo operativo estivo 2021 contribuirà a stimolare il traffico aereo, mentre l’implementazione dei programmi di vaccinazione prosegue e l’Europa riaprirà in tempo per le vacanze estive.

Nel dettaglio la programmazione di Ryanair da Palermo per l’estate 2021 prevede tra l’altro collegamenti con destinazioni turistiche come Malta, con mete ideali per un city break come Londra e Cracovia, nonché collegamenti domestici con Bologna e Milano Bergamo.

Fiducioso il ceo di Ryanair, Eddie Wilson che ha dichiarato: «Mentre i programmi di implementazione delle vaccinazioni continueranno nei prossimi mesi, il traffico aereo è destinato a crescere questa estate e siamo convinti che la Sicilia rappresenterà una destinazione molto appetibile per molti bacini esteri, oltreché per la clientela italiana. Anche se è prematuro dire quali mercati saranno più reattivi, di certo la riapertura anticipata di un mercato come quello del Regno Unito, per viaggi all’estero già da giugno, potrebbe essere una buona ripartenza turistica per tutti».

Ottimista anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando che non è entrato nella polemica delle isole covid free ma ha assicurato «Noi in Sicilia siamo già  pronti e preparati per rilanciare l’isola come una destinazione sicura, attraente, sostenibile ed economica. Dopo un lungo periodo di sospensione per le criticità legate alla pandemia, in questi mesi abbiamo posto in essere azioni e contatti che trovano nella scelta di Ryanair un contributo significativo al ruolo strategico dell’aeroporto di Palermo e dalla società di gestione Gesap».

Ed a proposito dello scalo palermitano, Giovanni Scalìa, ad di Gesap ha tenuto a precisare: «Oggi più di ieri Ryanair, partner storico dell’aeroporto palermitano, è uno dei motori più importanti per il trasporto aereo e per il turismo siciliano. In termini di Offerta Aerea quello che lancia Ryanair è  il numero di rotte più alte mai avute nel nostro scalo. Quattro aerei basati a Palermo significa ottimizzare la connettività dell’isola, basti pensare alle 23 rotte internazionali sulle 40 operate, che vogliono dire turismo per tutto il territorio siciliano. Nel 2019 Palermo aveva fatto registrare oltre 7 milioni di pax e confidiamo che entro i prossimi  anni raggiungeremo i 10 milioni di pax».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli