Sfida di gusto Italia-Danimarca: così Copenhagen rinnova la sua immagine

Sfida di gusto Italia-Danimarca: così Copenhagen rinnova la sua immagine
19 Novembre 07:12 2018 Stampa questo articolo

Una sfida all’ultimo “halibut” quella andata in scena lo scorso 7 novembre in occasione della visita dei Reali di Danimarca, il principe ereditario Frederik e la principessa ereditaria Mary.

Nella suggestiva cornice del ristorante Colonna, nel Palazzo delle Esposizioni di Roma, due team di alta gastronomia hanno presentato i loro piatti per l’evento culinario “Sfida di gusto”. A rappresentare il tricolore Lorenzo Alessio, chef resident dell’Hotel Roma a Cervia e junior coach della nazionale italiana cuochi, affiancato da Gaetano Ragunì, general manager della nazionale italiana cuochi. Per la Danimarca sono scesi in campo Mette Dahlgaard, chef del Gemyse, famoso ristorante all’interno dei Giardini di Tivoli a Copenhagen, insieme a Rasmus Bundgaard Nielsen, chef del ristorante stellato Gastromé di Aarhus, seconda città della Danimarca.

La prova si è conclusa con la vittoria del team italiano, che ha trionfato con fregola sarda con halibut danese (merluzzo),  lime e pancetta affumicata danese e con un secondo piatto di roastbeef di filetto danese con aceto balsamico, crema di formaggio e riso allo zafferano fritto. Molte apprezzate anche le proposte del team danese che ha ben rappresentato lo stile della cucina new nordic con un torchon di halibut danese con erbe, cavolo, salsa al burro e kimchi e un piatto di pancia di maiale con sedano in fieno, patate fermentate e vitellino danese con salsa al malto.Una giuria d’eccezione ha nominato la squadra vincitrice. Insieme a Rocco Pozzuolo, presidente della Federazione Italiana Cuochi (FIC), sono state coinvolte anche i Reali di Danimarca.

In occasione della gara culinaria la Danimarca ha presentato anche alcuni dei suoi prodotti più conosciuti: un gustoso salmone della Polar Seafood, il delizioso burro anche in versione spray della Arla foods e del gin della Copenaghen Distillery. I Reali di Danimarca sono arrivate nella Capitale per una tre giorni  di incontri con aziende e istituzioni del Belpaese, tra cui anche una site visit in un supermercato romano per conoscere meglio i prodotti italiani.

Copenaghen sta vivendo un vero boom da un punto di vista turistico, tanto da essere stata selezionata come prima delle dieci città che hanno ricevuto il Best in Travel 2019 di Lonely Planet. La capitale danese scelta per arte, design, sostenibilità, è considerata anche una delle migliori destinazioni gastronomiche d’Europa, con il numero più alto di stelle Michelin, numerosi ristoranti che offrono menù innovativi new nordic, ovvero a base di prodotti locali rivisitati e bar alternativi che offrono i migliori cocktail tra le città scandinave.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Serena Martucci
Serena Martucci

Guarda altri articoli