Semestre positivo per lo scalo di Milano-Bergamo: pax a +5,1%

Semestre positivo per lo scalo di Milano-Bergamo: pax a +5,1%
06 Agosto 06:03 2019 Stampa questo articolo

Semestre ad alta quota per l’aeroporto Milano-Bergamo. Nel corso del cda di Sacbo, la società che gestisce lo scalo, sono stati analizzati i dati semestrali che indicano un incremento dei passeggeri, pari al +5,1% rispetto allo scorso anno, con un totale complessivo, da gennaio a giugno 2019, di 6.470.798 passeggeri (contro i 6.159.233 passeggeri registrati nel primo semestre 2018).

Il valore della produzione semestrale è risultato pari a 77,12 milioni di euro (+7,9% rispetto al primo semestre 2018) con un utile netto di periodo che si è attestato sui 6,72 milioni, un risultato giudicato dalla società “oltremodo positivo” e in crescita rispetto allo scorso esercizio (+21,8%), oltre che superiore alle previsioni iniziali. Il bilancio semestrale consolidato verrà sottoposto a certificazione da parte dei nuovi revisori recentemente nominati dall’assemblea 2019 dei soci Sacbo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli