Security sanitaria nel trasporto aereo, il webinar Enac

Security sanitaria nel trasporto aereo, il webinar Enac
17 Luglio 07:00 2020 Stampa questo articolo

Oltre 60 operatori del trasporto aereo hanno partecipato mercoledì scorso al webinar organizzato da Enac sul tema“Security sanitaria e trasporto aereo: attualità e prospettive” con la partecipazione dei relatori in presenza fisica e con quella del pubblico in videoconferenza. Si è trattato di un confronto tra istituzioni, operatori ed esperti del settore che l’Ente ha voluto promuovere proprio nel momento di avvio della ripresa del traffico aereo, alla luce dei cambiamenti radicali che la pandemia da Covid-19 ha determinato anche nel trasporto aereo che ha dovuto riadattarsi ai nuovi scenari, modulando sia le regole, sia i servizi offerti, sia l’operatività.

È stato sottolineato che la security sanitaria in ambito aeroportuale e aereo, caratterizzata dall’interesse primario della tutela della salute pubblica, infatti, ha comportato un impatto molto forte sui passeggeri e su tutti gli attori che operano nel sistema, a partire dalle compagnie aeree.

Al confronto erano presenti il Presidente Enac, Nicola Zaccheo, il direttore generale Enac, Alessio Quaranta, il direttore generale di Assaeroporti, Valentina Lener, il vice presidente di Assaereo, in rappresentanza di Alitalia, Gianluigi Lo Giudice, il professore ordinario di Diritto Pubblico e già capo di gabinetto del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Gino Scaccia.

Durante il webinar diversi operatori (gestori e vettori) hanno portato le loro testimonianze, illustrando le ripercussioni avute dalle norme di security sanitaria sui propri ambiti e delle azioni che hanno posto in essere per superare le criticità e i problemi che di volta in volta si sono presentati.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore