Sciopero controllori di volo il 5 luglio: aeroporti a rischio caos

Sciopero controllori di volo il 5 luglio: aeroporti a rischio caos
28 Giugno 15:10 2018 Stampa questo articolo

Rischio giovedì nero per gli aeroporti italiani il prossimo 5 luglio a causa dello sciopero indetto da tutte le sigle sindacali dei controllori di volo dell’Enav.

Dalla Cgil all’Ugl, passando per le sigle minori, la protesta potrebbe paralizzare il traffico aereo italiano,visto che lo sciopero degli uomini-radar interesserebbe tutti i principali centri di controllo: da Catania a Palermo, Brindisi a Lamezia Terme, Ciampino, Fiumicino, Cagliari, Pescara, Torino, Venezia, Padova e Milano.

Per evitare la paralisi si sta cercando una mediazione in extremis tra ministero dei Trasporti e sigle sindacali che scongiuri la possibilità che migliaia di passeggeri restino a terra in un periodo tra i più “caldi” per passeggeri movimentati negli scali italiani.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore