Scioperi del 21 luglio, giornata nera per aerei e treni

Scioperi del 21 luglio, giornata nera per aerei e treni
12 Luglio 10:02 2018 Stampa questo articolo

Previsioni plumbee sull’Italia per il prossimo 21 luglio, ma non sono gli eventuali temporali a preoccupare le vacanze di connazionali e stranieri, bensì la concetrazione di scioperi del trasporto feroviario e aereo che interesseranno tutta la Penisola.

Rischio paralisi, quindi, per l’Italiain piena stagione estiva. Per quanto riguarda il trasporto su binari è previsto uno sciopero di 24 ore per i lavoratori di Ntv Italo, Ferrovie dello Stato e Trenord (dalle ore 21 del 21 luglio fino alla stessa ora di domenica 22) indetto dai sindacati Cat e Cub, mentre il personale di Trenitalia Lombardia incrocerà le braccia per otto ore dalle ore 19 alle 17.

Probailità molto alte di caos anche negli aeroporti italiani con il personale Enav e i controllori di volo che hanno annunciato 24 ore di sciopero (la mobilitazione era stato indetta per il 5 luglio per poi essere posticipata al 21).

Ma gli scoperi interessano anche le singole compagnie aeree con gli assistenti di volo Vueling che si fermeranno per 24 ore. Stessa formula anche per il personale navigante di Blue Panorama, mentre i lavoratori di Air Italy hanno posticipato al 10 settembre la loro protesta.

Appuntamento al 25 luglio, invece per lo sciopero del personale navigante Ryanair, mobilitazione che proseguirà anche il 26 in Spagna, Olanda e Portogallo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore