Sandals lancia l’engagement moon per i neo fidanzati

Sandals lancia l’engagement moon per i neo fidanzati
16 Gennaio 12:36 2019 Stampa questo articolo

Il principe Harry e Meghan Markle hanno aperto le danze, diventandone testimonial d’eccezione. È l’engage(ment) moon, il viaggio di fidanzamento, che sempre più coppie scelgono per festeggiare il “sì” prima di entrare nel vivo dell’organizzazione del matrimonio. Sandals Resorts propone l’engage moon ai Caraibi, nelle sue strutture in Giamaica, St. Lucia, Bahamas, Antigua, Grenada e Barbados, dove i futuri sposi possono rilassarsi e prendersi un po’ di tempo per sé.

C’è chi invece parte in coppia per sorprendere l’altra metà con una proposta che si spera impossibile da rifiutare nella cornice del Mar dei Caraibi. Sandals Resorts ha predisposto allora l’Engagement Concierge, task force del romanticismo per guidare gli ospiti nella valutazione dello stile e delle attività più idonee a esaudire i desideri della persona amata. I fidanzati possono prendere spunto dalle storie raccontate con l’hashtag #ISaidYesAtSandals sul blog Sandals Wedding e contattare il team del resort per finalizzare i dettagli della proposta, sia che si tratti del classico inginocchiamento sulla spiaggia davanti a un tramonto di fuoco sia che la consegna dell’anello avvenga durante un’immersione con la barriera corallina a fare da sfondo e circondati da un banco di colorati pesci tropicali.

La consulenza dell’Engagement Concierge non implica nessun costo aggiuntivo perché parte della formula Luxury Included di Sandals Resorts, ed è disponibile in tutte le proprietà per chi soggiorna almeno 3 notti. Grazie alla speciale promozione invernale, inoltre, chi prenota entro il 28 febbraio 2019 per viaggiare fino a dicembre 2020 può usufruire di riduzioni fino al 45% su categorie selezionate di camera in tutte le destinazioni.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore