Sabre rivoluziona la biglietteria aerea per le agenzie

Sabre rivoluziona la biglietteria aerea per le agenzie
01 Aprile 07:00 2021 Stampa questo articolo

Semplificare la variegata offerta di tutto il trasporto aereo permettendo allo stesso tempo la scelta delle più ampie soluzioni alle agenzie di viaggi. È questo lo scopo di Sabre che ha lanciato la nuova versione del New Airline Storefront, uno strumento che mette insieme prodotto e sintesi grafica tra canale diretto, Ndc (New Distribution Capability) e low cost in un rinnovata visualizzazione che permette «un nuovo approccio all’air shopping», ha affermato Kathy Morgan, vicepresidente offer sourcing di Sabre, durante la presentazione in anteprima del nuovo tool.

Il New Airline Storefront (Nas) si presenta come un enorme comparatore a scaffali che prevede la visualizzazione di tariffe, funzionalità e contenuti delle compagnie aeree in maniera integrata: un ulteriore passo per Sabre, quindi, nella creazione di un marketplace dei viaggi personalizzati e altamente tecnologico.

In sostanza, il tool riproduce graficamente il display a colonne utilizzato da molte compagnie aeree nei canali diretti – raggruppando le tariffe in base alle opzioni di franchigia bagaglio, selezione del posto, biglietti rimborsabili –  e sviluppa i confronti “fianco a fianco”.

«Un’evoluzione nel mondo della biglietteria aerea perché nei sistemi di prenotazione di terze parti questi confronti grafici sono difficili da realizzare – ha ricordato Kathy Morgan – Spesso i tool di prenotazione appiattiscono l’offerta delle compagie aeree, che sembrano tutte molto uguali. In questo caso, però, abbiamo cercato di coniugare la visibilità del prezzo della tariffa con l’esperienza di volo, dalle priorità ai servizi fino ai bagagli».

Le nuove funzionalità del Nas sono disponibili tramite le shopping Api di Sabre, che i rivenditori di viaggi possono sfruttare per creare una vetrina su misura e migliorare l’esperienza dei propri clienti, mentre nelle prossime settimane il Nas rinnovato sarà disponibile anche per le agenzie di viaggi tramite la piattaforma Sabre Red 360. Entro il 2022, invece, Nas sarà disponibile anche tramite il tool aziendale GetThere.

«Il cambiamento epocale di questo strumento – ha concluso Morgan – è quello di rendere visibile a chi compra un biglietto aereo qual è il miglior valore e la migliore esperienza di viaggio per il prezzo totale e confrontarlo in contemporanea».

«Le compagnie aeree hanno investito nella differenziazione del proprio brand in diversi modi. Sebbene ciò crei una maggiore scelta per i viaggiatori, rappresenta anche una sfida: è facile capire il costo, ma più difficile capire quale sarà l’esperienza  – ha affermato Wade Jones, chief product officer di Sabre Travel Solutions – Il nuovo airline storefront di Sabre non solo consente alle compagnie aeree di commercializzare efficacemente il loro prodotto unico nel canale indiretto, ma aiuta anche gli acquirenti di viaggi a comunicare il valore totale dell’offerta».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Gabriele Simmini
Gabriele Simmini

Redattore e giornalista de L'Agenzia di Viaggi Magazine.

Guarda altri articoli