Sabre, partnership di 10 anni con Google Cloud

Sabre, partnership di 10 anni con Google Cloud
22 Gennaio 09:25 2020 Stampa questo articolo

Sabre ha unito le forze con Google Cloud: si tratta di una partnership strategica decennale che intende consentire al fornitore di viaggi di migliorare l’agilità operativa sviluppando allo stesso tempo nuovi servizi e creando un nuovo marketplace per le compagnie aeree, gli hotel e le agenzie di viaggi suoi clienti.

«Questo è un momento estremamente entusiasmante per Sabre, per i nostri clienti, i dipendenti e altri stakeholder chiave. Per decenni, Sabre ha reso i viaggi più semplici per le persone on the go e per le aziende che li servono – ha dichiarato Sean Menke, presidente e ceo di Sabre – Come nostro fornitore cloud di preferenza e partner strategico più ampio, Google Cloud contribuirà ad accelerare la nostra trasformazione digitale e la capacità di creare un nuovo marketplace di prodotti e sistemi critici incentrati sulle esigenze dei nostri clienti».

Nell’ambito dell’accordo, tecnici e dirigenti d’azienda di entrambe le società lavoreranno fianco a fianco su tre iniziative principali. Si parte dal miglioramento della competenza tecnologica di Sabre, che inizierà il processo di migrazione della sua infrastruttura It ai servizi a disposizione e sicuri di Google Cloud; a seguire, l’utilizzo degli strumenti di Google Cloud per migliorare e ottimizzare i viaggi, con gli strumenti di analisi dei dati di Google Cloud che consentiranno di potenziare le funzionalità dei prodotti attuali e futuri e forniranno insight per incrementare l’efficienza operativa e creare e ottimizzare le opzioni di viaggio, migliorando sia la fedeltà che i ricavi per i suoi clienti.

Infine, promuovere un quadro di innovazione più ampio: le due società si sono allineate su un piano che sfrutta i talenti e le risorse di entrambe per immaginare, sviluppare e implementare funzionalità future che faranno avanzare l’ecosistema dei viaggi, a beneficio di tutti i player del mercato.

«Siamo entusiasti di lavorare con Sabre in questa importante iniziativa per unire i punti di forza delle nostre società e accelerare l’innovazione nel settore dei viaggi – ha affermato Thomas Kurian, ceo di Google Cloud – Riteniamo che la nostra partnership offrirà esperienze più personalizzate per i viaggiatori, risparmiando tempo e offrendo una maggiore comodità che in definitiva alzerà lo standard per l’intera industria dei viaggi».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore