S7, la proprietaria Natalia Fileva muore in un incidente aereo

S7, la proprietaria Natalia Fileva muore in un incidente aereo
01 aprile 11:30 2019 Stampa questo articolo

Natalia Fileva, 55enne comproprietaria della seconda compagnia aerea russa S7 Airlines, tra le donne più ricche della Federazione, è morta nello schianto del suo aereo privato mentre si preparava ad atterrare all’aeroporto di Egelsbach, vicino a Francoforte, in Germania. Nell’incidente sono deceduti anche il pilota e un altro passeggero.

Il jet della Fileva era in arrivo da Cannes, in Francia, quando è scomparso dai radar. E al momento non si conoscono le cause della tragedia, con le autorità russe e quelle internazionali che hanno già avviato l’inchiesta.

Come riporta agi.it, a questa terribile notizia se n’è aggiunta un’altra: una macchina della polizia, che si stava recando sul luogo dell’incidente aereo, si è scontrata con un’altra vettura vicino all’aeroporto. Due persone sono morte e i tre agenti sono rimasti gravemente feriti.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore