Ryanair, Wilson: «Piena fiducia sul ritorno dei 737 Max»

Ryanair, Wilson: «Piena fiducia sul ritorno dei 737 Max»
04 Ottobre 10:32 2019 Stampa questo articolo

I Boeing 737 Max torneranno a volare. E i passeggeri non avranno nessuna paura a salirci. «Dopo tutto, quando potranno di nuovo essere operativi, avranno superato tutte le certificazioni del caso». Non ha dubbi sul futuro degli aerei più discussi del momento il nuovo ceo di Ryanair, Eddie Wilson, giunto a Milano per presentare le novità della summer 2020 del vettore.

«Anche per quanto riguarda gli esuberi di piloti che in questo momento abbiamo (500 in tutta Europa), tutto dipenderà da quando i 737 Max torneranno (in una recente intervista, il numero uno della holding Micheal O’Leary aveva parlato della fine di febbraio, inizio marzo del prossimo anno)», ha proseguito Wilson, che ha sottolineato poi come non verranno fatti licenziamenti su comandanti e personale di volo.

«Stiamo cercando di trattare il personale nel modo migliore – ha aggiunto il ceo – proponendo ferie non pagate o contratti part-time, perché è una situazione contingente, ma presto ne avremo nuovamente bisogno». Per quanto riguarda la flotta, Ryanair ha ordinato 210 Max, di cui 135 confermati e 75 in opzione, ma ha già dovuto rivedere le aspettative sul numero degli aeromobili di questo tipo che voleranno la prossima estate, passando da 60 a 30.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli