Ryanair taglia tutti i voli dal 24 marzo

Ryanair taglia tutti i voli dal 24 marzo
18 Marzo 16:47 2020 Stampa questo articolo

Dopo la chiusura dei confini esterni della Ue decisa dalla Commissione europea, e le ulteriori restrizioni alla circolazione delle persona causate dall’emergenza da coronavirus, Ryanair corre ai ripari e taglia dalla mezzanotte del 18 marzo l’80% dei voli che ancora operava. Dalla mezzanotte di martedì 24 marzo, poi, pressochè tutti gli operativi saranno azzerati.

“Tutti i passeggeri interessati dalle cancellazioni riceveranno un’email per avvisarli delle opzioni a loro disposizione”, fa sapere la compagnia dai suoi account social, invitando tutti a non chiedere spiegazioni via call centre per non sommergere di richieste gli addetti.

A continuare a volare dal 25 marzo in poi, si legge ancora, saranno solo pochi collegamenti tra il Regno Unito e l’Irlanda.

La compagnia, in ogni caso, continuerà a rimanere in contatto con i ministeri degli esteri di tutti i Paesi membri dell’Unione Europea per assicurare, ove possibile, il rimpatrio dei cittadini comunitari, anche attraverso appositi voli. Tutti i dettagli sui nuovi schedule, e sulle cancellazioni in atto, si possono trovare sulla pagina Travel Advisory del sito di Ryanair, che sarà aggiornata regolarmente.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore