Ryanair, raffica invernale di rotte da Milano e Bergamo

Ryanair, raffica invernale di rotte da Milano e Bergamo
26 febbraio 13:56 2019 Stampa questo articolo

«Cento rotte, di cui 15 nuove su Milano Bergamo e Milano Malpensa, per un totale di 13,7 milioni di clienti su entrambi gli scali e una crescita dell’8%. Con queste cifre continuiamo a sviluppare traffico, turismo e posti di lavoro a Milano e nella regione». Così David O’Brien, chief commercial officer di Ryanair, durante la conferenza stampa a Milano conferma il ruolo principale della compagnia low cost sul mercato italiano.

Nello specifico, dallo scalo di Bergamo i nuovi collegamenti invernali saranno verso Agadir, Brema, Goteborg Landvetter, Katowice, Lappeenranta e Santander – tutti due volte a settimana – Londra Southend e Marsiglia, quattro volte a settimana, e Sofia, giornaliero. Mentre da Malpensa le nuove rotte coinvolgeranno le città di Bari (9 volte a settimana), Berlino Tegel, Brindisi, Dublino, Madrid – tutti giornalieri – e Manchester, cinque voli a settimana.

E per rispondere a questo incremento di rotte, Ryanair posizionerà cinque B737 Max nell’aeroporto di Milano Bergamo a partire da fine ottobre 2019. «Ne abbiamo ordinati 210, di questi 135 sono confermati mentre 75 sono in opzione. I nuovi aeromobili garantiranno un maggiore comfort ai passeggeri con circa un più 4% dei posti a sedere, 31 centimetri anziché 30 tra un sedile e l’altro, un consumo inferiore del 16% del carburante e un meno 40% di riduzione del rumore. Numeri che ne fanno i più ecologici al mondo» sottolinea Chiara Ravara, head of sales & marketing, che ha inoltre confermato l’uscita di John Alborante, ex sales and marketing manager della compagnia. «Al momento,  la carica resta ancora vacante».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Silvia Pigozzo
Silvia Pigozzo

Guarda altri articoli