Ryanair-piloti, c’è l’accordo in Inghilterra

Ryanair-piloti, c’è l’accordo in Inghilterra
30 gennaio 14:20 2018 Stampa questo articolo

Nonostante anni di diffidenza e ostilità, Ryanair ha riconosciuto l’Associazione Piloti della British Airlines (Balpa) – organizzazione sindacale che rappresenta i suoi 600 piloti britannici – siglando così il primo storico contratto di lavoro della compagnia aerea low cost. Una mossa forse inaspettata, accompagnata inoltre dall’aumento dei salari pari al +20%.

Si è di fronte a un accordo, così come riporta La Repubblica, che mostra «quanto Ryanair stia lavorando in modo costruttivo con i sindacati, e viceversa», ha detto il capo del personale Eddie Wilson.

Balpa adesso procederà con le elezioni di cinque rappresentanti, che guideranno i negoziati su retribuzioni, orari e turnazioni, mentre un gruppo consultivo separato sarà eletto per rappresentare l’equipaggio impiegato come contrattisti.

«Se inizialmente eravamo scettici sulla sincerità di Ryanair nell’offrirci riconoscimento, le conversazioni e gli incontri con loro hanno dimostrato che sono sinceri nel volere una relazione sindacale costruttiva», ha aggiunto Brian Strutton, segretario generale di Balpa.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore