Ryanair cerca il sostituto di O’Leary con un annuncio sul Financial Times

Ryanair cerca il sostituto di O’Leary con un annuncio sul Financial Times
26 Luglio 11:13 2019 Stampa questo articolo

L’inserzione è apparsa sul Financial Times dello scorso giovedì. Ryanair, la più grande compagnia aerea low cost d’Europa, cerca il nuovo amministratore delegato che andrà a prendere il posto di Michael O’Leary, destinato a ricoprire ruoli ancora più apicali all’interno della holding cui fa capo il vettore.

In caso di vittoria, i candidati, che dovranno inviare la loro candidatura entro le 5 del pomeriggio del 31 luglio 2019, saranno chiamati a trasferirsi a Dublino (nel quartier generale della compagnia), dove vivere “a tempo pieno con la propria famiglia”.

Secondo quanto recita l’annuncio ufficiale, infatti, il nuovo ad dovrà seguire «e migliorare le operazioni di Ryanair nei 37 Stati», essendo “responsabile della crescita, della sicurezza, delle performance operative e commerciali, di un rigoroso controllo dei costi e della profittabilità” della low cost.

Il sostituto di O’Leary sarà affiancato dal direttore delle operazioni — ancora da individuare — che prenderà il posto di Peter Bellew, ex numero uno di Malaysia Airlines ed ex chief of operations della low cost irlandese passato poi a easyJet.

Per O’Leary, invece, il futuro prevede la carica di chief executive officer del Gruppo che comprende Ryanair, Buzz, Laudamotion e Malta Air.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli