Ryanair aumenta le frequenze sulle rotte tra nord e sud Italia

Ryanair aumenta le frequenze sulle rotte tra nord e sud Italia
22 Settembre 11:29 2020 Stampa questo articolo

Ryanair taglia da una parte (sopratutto sui voli internazionali) e aumenta dall’altra (i voli domestici, almeno in Italia: è questa la strategia a breve termine della compagnia. Il vettore irlandese, infatti, ha annunciato di voler rafforzare il suo network in Italia aggiungendo a partire dal 9 ottobre prossimo altri 23 voli ogni settimana su sette rotte nazionali a seguito della domanda record da parte dei consumatori italiani.

Nel dettaglio si tratta di cinque voli in più sulla rotta Bologna-Catania, tre voli in più sulla Catania-Roma Fiumicino e sulla Catania-Venezia, due voli in più sulla Milano Bergamo-Bari e Milano Bergamo-Napoli e quattro voli in più sulla tratta Milano Bergamo-Catania e Milano Bergamo-Palermo.

Jason McGuinnes, direttore commerciale Ryanair spiega così la decisione del vettore: «L’Italia è uno dei maggiori mercati di Ryanair e vogliamo continuare a sostenere la ripresa economica, la connettività regionale e il turismo in tutto il paese. I clienti italiani di Ryanair possono ora prenotare una vacanza fino a ottobre 2021 scegliendo tra le più popolari rotte domestiche, volando con le tariffe più basse e con una nuova serie di misure sanitarie che Ryanair ha implementato per proteggere i suoi clienti e l’equipaggio».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore