Royal Caribbean riparte a luglio in Inghilterra

Royal Caribbean riparte a luglio in Inghilterra
31 Marzo 11:48 2021 Stampa questo articolo

Royal Caribbean International ha annunciato che Anthem of the Seas inizierà a navigare da Southampton, in Inghilterra, il 7 luglio. Le famiglie del Regno Unito possono scegliere tra itinerari sull’oceano di 4 notti all’inizio di luglio e crociere da 5 a 8 notti per le isole britanniche, a partire dal 15 luglio, che prevedono visite a destinazioni come Liverpool, Inghilterra, Kirkwall in Scozia e Belfast, Irlanda del Nord.

Inoltre, in virtù degli enormi sforzi fatti nel corso dell’ultimo anno dai servizi di emergenza, dal servizio sanitario nazionale, dal settore dell’assistenza sociale e dalle forze armate, la compagnia offrirà 999 cabine gratuite durante i suoi primi itinerari sull’oceano ai residenti nel Regno Unito che svolgono queste professioni. La pre-registrazione per gli ospiti idonei per una delle cabine gratuite aprirà il 13 aprile e i nomi saranno estratti entro la fine di aprile.

Le prenotazioni al pubblico per i nuovi itinerari estivi partono il 7 aprile. Navigando con equipaggio completamente vaccinato, le crociere per ora saranno disponibili per i residenti nel Regno Unito di età superiore ai 18 anni che sono completamente vaccinati contro Covid-19 e quelli di età inferiore ai 18 anni con risultati dei test negativi. Le attuali misure di salute e sicurezza possono evolvere in base alla situazione sanitaria.

«Il Regno Unito è un luogo caro alla nostra compagnia; ci mancano i nostri ospiti e siamo ansiosi quanto loro di tornare in crociera da Southampton – ha dichiarato Michael Bayley, presidente e ceo di Royal Caribbean International – Siamo lieti dei recenti annunci del governo britannico in merito alle crociere ed entusiasti di salpare di nuovo con Anthem of the Seas. Dopo un anno difficile, abbiamo tutti bisogno di una vacanza, ma nessuno più dei servizi di emergenza, del Ssn, dell’assistenza sociale e delle forze armate, che avranno l’opportunità tanto attesa di rilassarsi in totale tranquillità».

Oltre all’ampia offerta di bordo, le escursioni a terra permettono di raggiungere Liverpool, luogo di nascita dei Beatles e sede delle squadre di calcio della Premier League, ma anche città vivace e cosmopolita con una ricca storia marittima e di arte moderna. Inoltre c’è la tappa a Kirkwall, sulle Isole Orcadi della Scozia settentrionale, tra paesaggi pittoreschi e l’opportunità di scoprire e conoscere l’eredità vichinga di questa antica città nordica. Belfast, poi, rappresenta la porta perfetta per esplorare l’Irlanda del Nord, nota per i monumenti storici, gli antichi castelli irlandesi e la natura.

Royal Caribbean annuncerà a breve ulteriori dettagli sulle misure di salute e sicurezza da attuare per le crociere estive nel Regno Unito. Le misure continueranno a far riferimento all’Healthy Sail Panel.

Il Regno Unito è un ulteriore tassello della ripresa delle operazioni del Gruppo, dopo mesi di crociere a Singapore e i piani recentemente annunciati per Odyssey of the Seas da Haifa, Israele, Adventure of the Seas alle Bahamas, Vision of the Seas alle Bermuda, Jewel of the Seas da Cipro.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore