Royal Caribbean Group vende il luxury brand Azamara

Royal Caribbean Group vende il luxury brand Azamara
20 Gennaio 10:28 2021 Stampa questo articolo

Royal Caribbean Group ha annunciato la vendita del suo brand di lusso Azamara. Il gruppo crocieristico ha stipulato un accordo con Sycamore Partners, società specializzata in investimenti, vendita al dettaglio e distribuzione, per un valore di 201 milioni di dollari.

La vendita è soggetta a determinate condizioni e dovrebbe andare in porto entro la fine del primo trimestre 2021. Sycamore Partners avrà il marchio Azamara e le tre navi della sua flotta.

Royal Caribbean Group definisce l’operazione un cambio di strategia. «Vogliamo concentrare la maggior parte delle energie su Royal Caribbean International, Celebrity Cruises e Silversea, e lavorare alla loro crescita mentre si avvicina l’uscita da questo periodo senza precedenti – ha spiegato Richard Fain, presidente e amministratore delegato di Royal Caribbean Group – Anche dopo la transazione, Azamara manterrà la sua forte identità e un enorme potenziale di crescita; l’esperienza di Sycamore dimostra che saranno buoni amministratori».

Royal Caribbean Group lavorerà in stretta collaborazione con gli acquirenti per una transizione senza soluzione di continuità che preservi dipendenti e clienti.

«Siamo felici che Royal Caribbean Group abbia affidato Azamara a Sycamore per continuare la sua crescita – ha detto Stefan Kaluzny, amministratore delegato di Sycamore Partners – Siamo entusiasti di lavorare con il team di Azamara e di poterne costruire il futuro basandoci sui successi di questi anni. Crediamo che rimarrà la migliore scelta per i viaggiatori più esigenti appena l’industria crocieristica ripartirà».

Intanto, durante la transizione, Carol Cabezas, chief operating officer di Azamara, è stata nominata presidente della compagnia.

L'Autore