Royal Caribbean Group estende lo stop delle crociere al 31 maggio

Royal Caribbean Group estende lo stop delle crociere al 31 maggio
10 Marzo 08:54 2021 Stampa questo articolo

Royal Caribbean Group annuncia la proroga della sospensione delle crociere fino al 31 maggio. La pausa operativa vale per tutti i brand del gruppo.

Per quanto riguarda Royal Caribbean, lo stop si applica su tutti gli itinerari, ad eccezione delle partenze da Israele a bordo di Odyssey of the Seas, delle crociere a Singapore di Quantum of the Seas e delle partenze dalla Cina di fine aprile con Spectrum of the Seas e Voyager of the Seas.

Nel dettaglio, Quantum of the Seas continua la navigazione a Singapore, ripresa lo scorso anno con la certificazione CruiseSafe del governo locale. La certificazione conferma che i viaggi oceanici di tre e quattro notti soddisfano i requisiti completi di salute e sicurezza sviluppati dal governo di Singapore.

Da maggio partono poi le nuove crociere da Israele con Odyssey of the Seas, solo per israeliani residenti e vaccinati, con equipaggio vaccinato. Itinerari da 3 a 7 notti verso le isole greche e Cipro Le partenze sono in vendita da martedì 9 marzo.

Sospese, inoltre, fino al 31 maggio le crociere di Celebrity Cruises e Silversea. Le navi Azamara resteranno invece ferme fino al 30 giugno.

Il gruppo continua il lavoro per la ripartenza in sicurezza con l’Healthy Sail Panel. Rccl sta contattando agenti di viaggi e ospiti in merito alle ulteriori modifiche e cancellazioni degli itinerari.

L'Autore