Rotta sulle Piramidi: i voli della summer

Rotta sulle Piramidi: i voli della summer
23 maggio 06:00 2019 Stampa questo articolo

Un’offerta aerea sempre più articolata sull’Egitto per la prossima stagione estiva, in linea con i trend che parlano di un nuovo exploit della destinazione su tutti i fronti, o meglio su tutte le spiagge egiziane, dal Mediterraneo al Mar Rosso, con un movimento stagionale stimato di almeno 900mila passeggeri.

Grande protagonista sarà Air Cairo – con una flotta di 11 aerei e 40 destinazioni servite – che assicurerà un totale di 22 voli settimanali da Malpensa, Bergamo, Venezia, Bologna, Roma, Napoli e Bari per Il Cairo, Sharm El Sheikh, Marsa Alam. Lo scorso anno il vettore ha trasportato dall’Italia all’Egitto oltre 1,6 milioni di passeggeri e conta di incrementare questo dato per almeno un 20% in più.

Grandi investimenti anche per Neos, che opera i suoi collegamenti per Sharm El Sheikh, Marsa Alam e Marsa Matrouh da Milano, Bologna, Verona e Roma, mentre da Milano Malpensa ecco il diretto per El Alamein. Sempre dallo scalo milanese e da Verona il vettore del Gruppo Alpitour assicura voli diretti anche per Luxor e Hurghada.

Forte la presenza su Il Cairo anche da parte di Air Italy che quest’anno consolida il suo operativo con voli diretti da Milano Malpensa, Roma, Palermo, Olbia, Napoli, Catania e Lamezia Terme per la capitale egiziana.

Confermato fino a ottobre, inoltre, l’operativo voli di Air Arabia Egypt che assicurerà partenze bisettimanali (ogni domenica e venerdì) da Bergamo a Alessandria-Borg El Arab.

Molto ampia anche l’offerta di Alitalia che, accanto ai voli diretti da Roma, Genova, Torino, Milano per Il Cairo, e da Roma e Genova su Sharm, assicura grazie alle sue molteplici partnership aeree anche collegamenti dalla capitale con scalo per Il Cairo, Marsa Alam, Alessandria d’Egitto, Assuan Daraw, Luxor e Hurghada.

Nel ventaglio di opzioni per raggiungere l’Egitto dall’Italia nella stagione estiva, ci sono anche i voli diretti Egyptair da Milano e da Roma per Il Cairo e Sharm. Sempre per il periodo estivo, confermato il volo settimanale – ogni domenica, da metà luglio – anche per Bulgarian Air che opererà dallo scalo di Palermo per Sharm El Sheikh e volo del vettore anche da Bari per Sharm e Marsa Alam.

Sempre da Bari, collegamenti diretti e stagionali sono assicurati dalla aerolinea Al Masria per Sharm. Mentre Blue Panorama conferma i voli speciali da Bologna per Marsa Alam.

E sempre da Bologna, oltrechè dall’aeroporto di Pisa, c’è l’operativo di Turkish Airlines con i voli per Il Cairo. Completano il quadro i voli settimanali di easyjet da Milano per Hurghada.

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli