Room Mate Alba, quinta struttura del brand a Madrid

22 ottobre 13:39 2019 Stampa questo articolo

Room Mate Hotels, catena alberghiera di design fondata e presieduta da Kike Sarasola, prosegue con il suo piano di espansione nelle principali capitali del mondo. Il Room Mate Alba è la quinta struttura ricettiva inaugurata nella città di Madrid e la ventisettesima del mondo. Inoltre, a fine anno, la catena aprirà un sesto hotel nella capitale spagnola, il Room Mate Rex, sulla Gran Vía madrilena.

Ubicato in uno dei più nobili ed emblematici edifici storici del Barrio de las Letras, il Room Mate Alba – opera dell’interior designer e antiquario Lorenzo Castillo –  offre 80 camere suddivise in 5 categorie: standard, superior, attico, suite e suite deluxe. Inoltre, dispone di due sale riunioni ideali per eventi aziendali o presentazioni, che possono trasformarsi in un unico grande ambiente. Dell’edificio originario è stato preservato, oltre alla facciata, alla scalinata e all’atrio, anche  il cortile interno, destinato ad accogliere parte degli eventi allestiti nell’hotel.

«Da oltre 12 anni non aprivamo un nuovo hotel a Madrid. Ne sono particolarmente entusiasta perché il Barrio de las Letras è una delle mie zone preferite della città. Collaborare con il mio grande amico Lorenzo Castillo è sempre un piacere. Sono convinto che il Rome Mate Alba saprà conquistare tutti», ha affermato Kike Sarasola, presidente e fondatore di Room Mate Hotels.

Gli fa eco Lorenzo Castillo: «Ho voluto rispettare lo stile aristocratico di galdosiana memoria, pur dando spazio a quell’esotismo che fu altrettanto caratteristico del tempo, sebbene in Spagna tale tendenza trovò ridotta applicazione, limitata ai palazzi reali e alle dimore della nobiltà più vicina alla corona. Il Room Mate Alba è una vera e propria opera d’arte. Sono davvero felice di poter continuare a collaborare con Room Mate».

I saloni e le aree comuni permettono una leggerezza creativa più contenuta nelle camere, dove predominano tonalità azzurro-verdi, turchesi e stampati bianchi a dare maggiore freschezza. Il legno di rovere massello è usato in modo artigianale per armadi e testiere, con una decorazione lamellare che richiama la Bauhaus. In altri casi, il legno onnipresente dà forma a basamenti e modanature che si mescolano con carte da parati di vario tipo, liscia in tonalità azzurre con fregio floreale nella parte superiore o Optical Art anni ‘70.

 I bagni rimandano alla moda secessione viennese, con materiali classici come il mosaico in ceramica utilizzati tuttavia in modo moderno, con geometrie bicolori di ispirazione Art Deco newyorchese.

Un hotel che fonde un’infinità di stili e reminiscenze rendendo omaggio alla Spagna della tradizione e dell’intelletto. Nella nuova struttura, gli ospiti potranno continuare a usufruire di tutti quei servizi innovativi che hanno fatto del Room Mate un Love Brand, attento al benessere dei propri clienti: colazione sempre fino alle 12 del mattino, WiMate, wifi gratuito in tutta la città, ma non solo.

Con questa apertura, la catena continua nel suo processo di espansione nazionale e internazionale che si completerà nei prossimi 18 mesi con 10 nuovi progetti, e sta già pensando a quello che sarà il primo hotel di mare a Maiorca.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore