Rivoluzione Sabre: via gds tutti gli hotel di Booking, Expedia e Bedsonline

Rivoluzione Sabre: via gds tutti gli hotel di Booking, Expedia e Bedsonline
01 luglio 14:51 2019 Stampa questo articolo

Hotel e, più in generale, contenuti legati al mondo alberghiero provenienti da colossi come Booking, Bedsonline ed Expedia Partner Solutions. Tutto in un’unica schermata. Sabre si avvicina ancora di più alle esigenze di agenzie di viaggi, tmc e aziende e lancia Sabre Content Services for Lodging, una nuova soluzione completamente integrata nel gds americano attraverso cui acquistare, comparare prezzi e prenotare milioni di camere e servizi relativi all’hôtellerie in tutto il mondo.

Traci Mercer, Sabre«Con questa soluzione abbiamo guardato alla domanda di entrambi i lati dell’industria: da un lato, tmc, adv e aziende, dall’altro albergatori e consolidatori», ha detto Traci Mercer, senior vice president of lodging, ground and sea for Sabre Travel Network durante il Sabre Technology Exchange tenutosi settimana scorsa a Las Vegas. «La soluzione che abbiamo ideato promette di rivoluzionare il modo in cui le agenzie prenoteranno tutto ciò che riguarda gli hotel».

Pensato per essere lanciato in tutti i principali mercati, tra cui anche l’Italia, Sabre Content Services for Lodging consente tra le altre cose di scegliere quale tipo di aggregatore utilizzare per effettuare le proprie ricerche. Secondo un recente studio, Sabre ha scoperto che, per agenzie e tmc, avere a disposizione uno strumento che consente di mettere a confronto le diverse opzioni presenti sul mercato in un’unica schermata, semplifica i processi di acquisto e di prenotazione del 30%.

Infine, grazie alla nuova soluzione tutte le prenotazioni, comprese quelle effettuate tramite aggregatori, sono da considerarsi dei segmenti attivi all’interno del gds. A breve, le nuove Api saranno rese disponibili in tutte le altre applicazioni targate Sabre, tra cui Sabre Red 360 e GetThere.

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli