Rivoluzione Room Mate per i sordomuti

Rivoluzione Room Mate per i sordomuti
13 ottobre 07:00 2017 Stampa questo articolo

Punta sempre più sull’assistenza ai clienti Room Mate Hotels, società fondata e amministrata dall’ex atleta olimpionico Kike Sarasola. In collaborazione con Comunicados en Lengua de Signos, ha sviluppato un sistema per seguire gli ospiti con deficit uditivo durante la fase di prenotazione e nel corso del soggiorno con un servizio di video-interpretazione in real time nella lingua dei segni in tempo reale.

Nella reception degli hotel ci sarà un tablet con un programma di videochiamata, tramite cui si potrà stabilire una comunicazione tra il cliente e il servizio di interpretariato che comunica nella lingua dei segni spagnola e internazionale, il cliente stesso potrà esprimere le proprie richieste in tempo reale, per ricevere un’assistenza diretta e personalizzata.

Già nel 2013, Room Mate fu la prima catena alberghiera a offrire ai propri clienti WiMate, sistema gratuito di wifi wireless per rimanere connessi in tutta la città, che gli valse il premio Best Innovation in Digital Sales & Marketing conferito da Worldwide Hospitality Award.

Room Mate Hotels è nata nel 2005 con Room Mate Mario, la prima struttura a Madrid, e oggi ne possiede altre 23 a Milano, Firenze, Amsterdam, New York, Miami, Istanbul, Città del Messico, Madrid, Barcellona, ​​Salamanca, Malaga e Granada.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore