Rev+, così Expedia spinge sul revenue management

by Redazione | 20 Febbraio 2019 13:01

Si chiama Rev+ lo strumento con cui Expedia Group vuole fornire a tutti gli hotel una tecnologia di revenue management affinché nel settore della ricettività tutti possano competere ad armi pari.

Si tratta di una soluzione che Expedia ha definito insieme ai suoi partner, che spesso hanno condiviso le loro difficoltà quando si è trattato di adottare strumenti di revenue management e i team Lodging Product di Expedia hanno ascoltato a lungo e attentamente le loro esigenze. In pratica, gli albergatori vogliono maggiori informazioni sul mercato e analisi che li aiutino a prendere decisioni più mirate sulle tariffe.

E Rev+ permette l’accesso a dati in tempo reale su domanda e prezzo, visibilità e diffusione a livello internazionale e una tecnologia ben consolidata. Tutti fattori che aiutano gli hotel partner a risparmiare tempo, essere competitivi e ottimizzare i propri profitti. 

 

Questo strumento di revenue è disponibile gratuitamente per gli hotel partner di Expedia Group, che possono accedervi dall’extranet (Partner Central). Gli utenti possono consultare, raggruppare e analizzare i dati più completi e affidabili sul mercato alberghiero globale, con gli hotel che possono effettuare scelte più informate ed efficaci e puntare a una performance migliore in termini di fatturato.

Al momento, più di 27mila alberghi utilizzano Rev+ e i dati mostrano una crescita media dei fatturati del 10% più veloce rispetto alle strutture concorrenti nello stesso mercato. A livello globale, i mercati di maggior importanza che utilizzano più attivamente Rev+ nella regione Emea sono Roma e Istanbul. A seguire Parigi, Londra e Firenze.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/rev-cosi-expedia-spinge-sul-revenue-management/