Repubblica Dominicana, David Collado Morales è ministro del Turismo

by Redazione | 10 Settembre 2020 11:46

Dopo le recenti elezioni in Repubblica Dominicana vinte dal presidente in carica Luis Abinader Corona, è arrivata anche la nomina del nuovo ministro del Turismo dell’isola.

Si tratta di David Collado Morales, che ha iniziato il suo mandato in un periodo complesso come quello della pandemia, e sta lavorando intensamente con il governo a un piano di ripresa per un turismo responsabile, in grado di rilanciare l’immagine della Repubblica Dominicana e rafforzare le misure di prevenzione al Covid al fine di garantire la sicurezza dei turisti e dei residenti.

David Collado Morales ministro del Turismo Repubblica DominicanaDavid Collado Morales, è un uomo d’affari, politico e promotore dell’imprenditorialità in Repubblica Dominicana. È stato un deputato del Congresso della Repubblica Dominicana e presidente della Commissione Turismo tra il 2010 e 2016; poi sindaco della capitale Santo Domingo nel periodo 2016-2020. Ha conseguito una laurea in Scienze del Turismo con un master in amministrazione presso la Atlantic University negli Stati Uniti, una laurea in politiche pubbliche e strategia politica presso la George Washington University negli Stati Uniti oltre a studi in marketing digitale presso l’Università di Alicante in Spagna. Ha ricoperto diversi incarichi politici nella valorizzazione degli spazi urbani e nel miglioramento dei servizi secondo un modello sostenibile, quale ad esempio l’intervento sul lungomare di Santo Domingo, o il restauro di monumenti pubblici, la promozione della città coloniale per il valore storico come prima città del nuovo mondo. E ancora, è stato precursore di molteplici progetti di legge che hanno portato alla suddivisione dell’isola in 16 province ecoturistiche al fine di promuovere l’offerta naturalistica delle diverse zone.

Il ministro del turismo insieme al governo sta lavorando a un importante piano di rilancio dell’isola per una ripresa sostenibile del sistema turistico e a nuove disposizioni sanitarie. Il piano, attivo dal prossimo 15 settembre, prevede test rapidi eseguiti a campione sui viaggiatori in arrivo, come il test diagnostico del respiro per Covid-19 per cui non sarà più necessario fare il tampone prima della partenza.

Inoltre, i visitatori stranieri che entrano nel paese dal 15 settembre al 31 dicembre 2020 avranno un piano di assistenza durante il soggiorno che copre da un possibile contagio Covid-19, consegnato loro al momento del check in hotel.

Sempre il 15 settembre, il ministero della Salute pubblicherà una relazione sullo stato di contagio e la letalità del coronavirus rivolto ai centri turistici, che fino a oggi hanno avuto una diffusione del virus molto controllata.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/repubblica-dominicana-david-collado-morales-e-ministro-del-turismo/