Quarantena per chi torna dalla Spagna, il Wttc contro il governo inglese

Quarantena per chi torna dalla Spagna, il Wttc contro il governo inglese
27 Luglio 11:39 2020 Stampa questo articolo

Obbligo di quarantena per chi rientra dalla Spagna. L’improvvisa decisione presa dal governo britannico è stata criticata non solo dalla penisola iberica e dagli stessi cittadini inglesi, ma anche dalla presidente e ceo di Wttc, Gloria Guevara. «Si tratta di una decisione che può avere conseguenze devastanti su un’industria già duramente provata come quella dei viaggi, sia in Spagna che nel Regno Unito», ha detto.

E ha aggiunto: «Wttc non ritiene che misure come la quarantena possano far ritornare la fiducia nei viaggiatori. Per questo motivo, servono piuttosto decisioni governative in grado di introdurre lockdown a livello locale dove questo sia necessario».

Per ridurre le conseguenze negative della presa di posizione, il governo di Madrid sta adesso negoziando con il Regno Unito per escludere almeno le isole Baleari e le Canarie dal provvedimento. Il ministro degli Esteri spagnolo, Arancha Laya, ha dichiarato a El mundo che “la Spagna è un Paese sicuro” e ha ritorni di contagi “come gli altri Paesi europei”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore