Pubblicità sulle carte d’imbarco, il nuovo business di Ryanair

Pubblicità sulle carte d’imbarco, il nuovo business di Ryanair
19 Giugno 12:43 2019 Stampa questo articolo

Ryanair lancia l’advertising sulle carte d’imbarco, un’iniziativa che offrirà agli inserzionisti l’opportunità di realizzare campagne mirate con visibilità privilegiata verso i circa 153 milioni di passeggeri che la compagnia trasporta ogni anno. Il vettore irlandese, quindi, coglie l’occasione per aprire un nuovo business, con un portale dedicato a grandi aziende e pmi in tutta Europa, contando sull’enorme quantità di boarding pass che gli stessi clienti sono obbligati a stampare in fase di check in online.

Sul portale advertising di Ryanair “BoardAd” è presente, infatti, una sezione dedicata che evidenzia come la pubblicità sia posizionata in un “quartino” del foglio A4 che i clienti stampano e presentano all’imbarco.

«Quest’anno le nostre carte d’imbarco offrono un accesso senza eguali alla più prolifica community di viaggiatori in Europa – ha sottolineato Greg O’Gorman,  direttore ancillary revenue della compagnia aerea –  Con la maggior parte degli ospiti che stampano le proprie carte d’imbarco fino a 48 ore prima del volo e le visualizzano in media più di 8 volte durante il viaggio, questo prodotto offre un’opportunità unica agli inserzionisti di tutta Europa di rivolgersi specificamente ai clienti Ryanair».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore