Provocazione Wizz Air: «Abolire la business class»

Provocazione Wizz Air: «Abolire la business class»
06 Dicembre 11:20 2019 Stampa questo articolo

Una provocazione diretta alle compagne legacy dalla leader dell’ultra low cost – abolire la business class sui voli lunghi meno di 5 ore – giustificando l’idea come un modello per essere più sostenibili dal punto di vista ambientale. Così Wizz Air ha lanciato al sua compagna a mezzo stampa sull’idea di vietare  la business sui voli a corto raggio.

“I passeggeri di classe business causano il doppio dell’impronta di carbonio di un passeggero di classe economica e l’industria è colpevole di preservare un modello inefficiente e arcaico. Un ripensamento è atteso da tempo”, dice la nota del vettore. Un discorso che potrebbe essere condivisibile, se non fosse che il modello di business di Wizz Air punta su pricing aggressivo e servizi ridotti all’osso, mentre per le legacy è ancora la business class che ripaga in maggior parte i costi dei voli.

Wizz Air, dal canto suo, utilizza la provocazione per affermare di operare con le più basse emissioni di CO2 per passeggero tra tutte le compagnie aeree concorrenti. “Wizz Air si è impegnata a ridurre ulteriormente le proprie emissioni del 30% per ogni passeggero nei prossimi 10 anni e invita le altre compagnie aeree a fare altrettanto”, conclude la nota ricordando come la compagnia stia lavorando sulla crescita della propria flotta con gli aeromobili di ultima generazione Airbus neo e ha un ordine irrevocabile di 268 aeromobili a corridoio singolo più efficienti al mondo.

«Wizz Air si dedica all’aviazione sostenibile e invitiamo tutte le altre compagnie aeree tradizionali a condurre le proprie attività in modo responsabile e smettere di volare con posti vuoti a corto raggio – ha rimarcato il ceo, József Váradi – L’industria nel suo insieme deve essere più aggressiva e vietare la business class sui voli a corto raggio. Chiediamo allo stesso tempo a tutti i viaggiatori di fare una scelta ben informata al momento della prenotazione di un volo. L’era del viaggio alla vecchia maniera è finita, proprio come la classe business».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore