Il proibizionismo rivive in un museo a Savannah

Il proibizionismo rivive in un museo a Savannah
30 Maggio 07:00 2017 Stampa questo articolo

Per chi vuole rivivere l’atmosfera del proibizionismo più vero, quello delle distillerie clandestine sorte negli Stati Uniti tra il 1919 e il 1933, ora può recarsi a Savannah, capoluogo dello Stato della Georgia, per visitare l’American Prohibition Museum, primo e unico museo americano dedicato al periodo. Il museo nasce dall’impegno del management di Historic Tours of America e in occasione dell’apertura, tenutasi in questi giorni, vengono ospitate 13 diverse esposizioni, quattro differenti auto d’epoca, uno speakeasy (esercizi commerciali dell’epoca che vendevano illegalmente bevande alcoliche) perfettamente funzionante e un teatro. Questo non sarà un “Dry Museum” poiché il bar – un vero e proprio speakeasy degli Anni 20 sulla Congress Steet – offrirà una lista di cocktail autentici dell’epoca del proibizionismo; sarà aperto solo ai maggiori di 21 anni e richiederà un abbigliamento appropriato durante la sua apertura nei weekend, dal giovedì al sabato.

Il museo si trova nel cuore dello storico quartiere City Market. Trenta personaggi storici a grandezza naturale e splendide diorama faranno di questa nuova attrattiva cittadina un’esperienza adatta sia a gruppi che ad individuali, per un viaggio attraverso l’istituzione di una legge attiva dal 1919 e poi l’abrogazione del 18° Emandamento. Oltre 200 i reperti originali dell’epoca, con addirittura un beer truck autentico. La tecnologia state-of-the-art rende la visita e l’esperienza con la storia maggiormente interattiva; docenti in costume d’epoca e presentazioni multimediali accompagnano la visita. Si può posare per una foto con Al Capone, ballare il charleston e sentire il peso di una mitraglietta – Tommy gun – in una delle tante tappe museali.

L’accesso più semplice é con Old Town Trolley Tours: il museo é proprio alla sua fermata nr. 7 del Savannah tour, con  navette che vanno e vengono ogni 15 minuti. Il museo sarà aperto tutto l’anno ad eccezione del Saint Patrick’s Day e sarà accessibile ai diversamente abili con un ascensore. Gli orari dello Speakeasy durante l’apertura museale sono dal lunedì al aabato, 13.00-17.00. L’American Prohibition Museum é di proprietà di Historic Tours of America (Hta), the Nation’s Storyteller, ha sede a Key West (Florida) ed é una società d’intrattenimento che offre tour, attrattive storiche, negozi e mercati a tema.

  Categorie

L'Autore