Dove&Quando: guida agli eventi della stagione

by Redazione | 2 Aprile 2017 16:00

Oltre 30 eventi, in Italia e all’estero, per una Primavera Estate da vivere seguendo i propri piaceri, tra jazz, spettacoli all’aperto, giochi o anche teatro. Da aprile, fino a settembre.

Barcellona
Quando: il 23 aprile in Catalogna si festeggia il Diana de Sant Mordi, considerato il vero giorno di San Valentino nella regione. Gli uomini regalano una rosa alle donne e loro un libro agli uomini: si tratta di una tradizione così sentita da far riempire le strade di banchetti di vendita di libri e fiori. In alcuni locali o punti della città si organizzano anche letture di brani tratti dal Cervantes.
Dove: Barcellona.

Amsterdam
Quando: Koningsdag, il giorno del re, è la festa nazionale dei Paesi Bassi, celebrata fin dal 1885, in onore del sovrano. A partire dal 2014 si tiene ogni anno il 27 aprile, giorno del compleanno dell’attuale re, Guglielmo Alessandro.
Dove: particolarmente focalizzata sul colore arancione che rappresenta la corona olandese, ovvero la dinastia di Guglielmo I d’Orange, la festa viene celebrata con dj set, sfilate in maschera musica live e mercatini in tutta la nazione, anche se le celebrazioni sono concentrate maggiormente ad Amsterdam.

Nimes
Quando: dal 29 aprile al 1° maggio vanno in scena Les Grands Jeux Romains. Rievocazione dei giochi all’aperto che gli antichi romani erano soliti organizzare per intrattenere la popolazione, solo lo scorso anno hanno richiamano 24mila persone.
Dove: nell’anfiteatro di Nimes si viene trasportati nell’antica Roma per assistere a corse di bighe, giochi circensi e combattimenti di gladiatori.

Siviglia
Quando: inaugura ufficialmente la primavera e si tiene dal 30 aprile al 6 maggio. La Feria de Abril si tiene dal martedì alla domenica prima di Pasqua nel quartiere di Los Remedios, dove vengono allestiti stand per 450mila metri quadri, mentre in un’area più esterna verso il fiume Guadalquivir chiamata Calle del Infierno, sorge il parco di divertimento.
Dove: a Siviglia, da non perdere il momento dell’accensione delle luminarie.

Bhutan
Quando: maggio è tempo di Yakchoe, tre giornate di danze in maschera alternate a riti di esorcismo celebrati a notte fonda. I viaggiatori arrivano numerosi ma la celebrazione resta inaffidabile perché le date vengono sempre cambiate all’ultimo minuto. I balli iniziano il dodicesimo giorno del terzo mese con una processione che trasporta un’immagine di Chana Dorji (Vajrapani). Alla vigilia della festa si prepara la sinchhang – una bevanda a base di miglio, frumento o riso – e, a notte fonda, vengono celebrati riti di esorcismo.
Dove: a Ura, nel nord est del Bhutan.

Cordova
Quando: dal 2 al 14 maggio i cortili dei palazzi più o meno storici si vestono di luci e colori, aprendo le loro porte al pubblico per la Fiesta de los Patios.
Dove: a Cordova, dove le corti si animano con flamenco, fiori e degustazioni che hanno incantato anche l’Unesco.

Bressanone
Quando: dal 5 al 21 maggio ogni sera alle ore 21, Il Festival di Acqua e Luce siti e luoghi particolari, tra cui 20 fontane, diventano protagonisti di uno spettacolo di luci e getti d’acqua. Le installazioni sono realizzate dagli artisti francesi Spectaculaires, i creatori di Il Sogno di Soliman. Sono sempre loro gli artefici dell’affascinante WoW – World of Water, uno show di luce, accompagnati da colori mozzafiato e dalle musiche favolose del compositore spagnolo izOReL.
Dove: il centro storico di Bressanone, per il primo anno palcoscenico della manifestazione.

Rovigno
Quando: dal 18 al 21 maggio si tiene la seconda Rovinj Beach Polo Cup. Oltre al torneo, prevista una parata pubblica e il concerto di Tony Hadley, leader degli Spandau Ballet.
Dove: spiaggia Porton Biondi e arena di Rovigno, Croazia.

California
Quando: In parte dedicato alle tradizioni legate alle rane, in parte dedicato alla voglia di fare festa in campagna, la Calaveras County Fair è un evento annuale, intorno alla terza settimana di maggio, capace di attirare folle e andrebbe visto almeno una volta nella vita. Tra gli eventi all’interno della fiera, il Jumping Frog Jubilee, gara di salto delle rane ispirata a un racconto di Mark Twain, “The Celebrated Jumping Frog of Calaveras County”, la descrizione di una sfida forse avvenuta realmente tra due anfibi, nell’Ottocento. Dal 1928, i partecipanti iscrivono i loro campioni di salto e gridando, picchiando a terra e con qualsiasi mezzo ma senza toccare la rana, la incoraggiano a saltare più lontano (il record di salto appartiene a Rosie the Ribeter, in grado di coprire 6,4 metri di distanza con un singolo salto). Il vincitore dell’evento finale, l’International Frog Jump Grand Finals, conquista un premio di 5mila dollari.
Dove: contea di Calaveras nella California centrale, Usa.

Barcellona
Quando: grandi performance musicali dal 31 maggio al 4 giugno Primavera Sound 2017, uno dei più importanti festival di musica europei. Tra gli artisti più famosi che si esibiranno: Arcade Fire, Bon Iver, Frank Ocean,Skepta, Aphex Twin, Grace Jones, Teenage Fanclub, Slayer, Solange, Flying Lotus, Run the Jewels, Seu Jorge, Broken Social Scene e Van Morrison.
Dove: Parc del Forum di Barcellona.

Napoli
Quando: dal 5 giugno al 10 luglio il meglio del teatro nazionale e internazionale si incontra al Napoli Teatro Festival Italia. La 10ª edizione della manifestazione presenta quest’anno ben 80 eventi tra teatro, concerti, cinema, danza e letteratura con 35 giorni di spettacoli. Novità anche nei prezzi che sono stati fissati a 8 euro ad evento, e solo 5 per gli under 30. In cartellone performance firmate e/o recitate da Jean Fabre, Alessandro Preziosi, Luca Barbareschi, Luca Zingaretti, Peter Brook, Cristina Comencini.
Dove: gli spettacoli si terranno nei teatri e in alcuni luoghi più belli di Napoli come Palazzo Reale, Donnaregina, Villa Pignatelli, Castel Capuano il teatro di San Carlo, il Teatro Bellini, il Teatro Sannazzaro, il Teatro Nuovo, il Trianon ed in altri teatri e luoghi bellissimi della Campania come il Teatro Grande di Pompei.

Modena
Quando: otto giorni densi di appuntamenti, dal 15 al 25 giugno, per una manifestazione unica sul territorio nazionale nel suo target di riferimento, il Festival della Fiaba. La manifestazione è infatti pensata per gli adulti, per approfondire la fiaba attraverso un’indagine intellettuale, antropologica e culturale, ma non mancheranno momenti dedicati ai bambini nelle due domeniche del festival.
Dove: nella suggestiva cornice della storica Villa Sorra di Castelfranco Emilia, in provincia di Modena.

Glastonbury
Quando: dal 21 al 25 giugno mezza Europa si ritrova al Festival di Glastonbury, kermesse musicale e di spettacolo, conosciuta soprattutto per i grandi concerti, che quest’anno vedrà esibire, tra gli altri, il britannico Ed Sheeran e la band statunitense dei Foo Fighters.
Dove: la Woodstock europea si tiene a Pilton, a circa 10 km da Glastonbury nella regione del Somerset, in Inghilterra.

Tremezzo
Quando: rivivere il fascino del tè servito nei salotti dell’Ottocento con uno sguardo all’Oriente. È quanto in programma il 2, 9, 17, 23 aprile nei pomeriggi di assaggio di pregiate miscele ammirando il Lago di Como e la penisola di Bellagio.
Dove: A Villa Carlotta, oggi museo e giardino botanico, che porta il nome della principessa data in sposa a Giorgio II, duca di Sachsen-Meiningen.

Verona
Quando: dal 9 al 12 aprile a Vinitaly, Salone Internazionale del Vino e dei Distillati, tra le tantissime etichette di pregio, previsto un percorso olfattivo sul Primitivo di Manduria con le degustazioni guidate dalla scrittrice sommelier Adua Villa e dal giornalista sommelier Andrea Gori.
Dove: presso la Fiera di Verona, Padiglione 11, isola 32.

Thailandia
Quando: la Festa dell’Acqua si tiene dal 13 e il 15 aprile e corrisponde al Songkran, ovvero il capodanno buddista. Ci si lancia acqua per le strade come rito sia di purificazione personale che propiziatorio, vista l’imminente stagione delle piogge. Meglio non uscire di casa se non si gradiscono i gavettoni.
Dove: Questa festività non è solamente propria della Thailandia, ma viene osservata anche in Myanmar (Birmania), Laos e Cambogia.

Firenze/Taormina
Quando: 24 e 26 giugno, sono queste le date scelte per le due uniche tappe italiane del concerto da solista di Eddie Vedder, leader dei Pearl Jam, in Italia per il suo progetto indipendente.
Dove: la prima tappa a Firenze, presso la Visarno Arena dell’Ippodromo del Visarno, all’interno del cartellone del festival Firenze Rocks, mentre la seconda, due giorni dopo, nel suggestivo scenario del Teatro Antico di Taormina. Prima di Vedder salirà sul palco Glen Hansard. A Firenze invece oltre ad Hansard, si esibiranno i Cranberries.

Perugia
Quando
: dal 7 al 16 luglio gli appassionati di jazz hanno solo una meta, l’Umbria, palcoscenico privilegiato per assistere alle performance dal vivo dei grandi del genere all’interno dell’Umbria Jazz. Grande attesa per I Kraftwerk (unica data estiva italiana) e Brian Wilson (unica data italiana). La rockstar californiana, fondatore dei Beach Boys, sarà di scena il 15 luglio. Con lui, sul palco, anche Al Jardine e Blondie Chaplin, mentre la band tedesca aprirà l’edizione 2017 con il suo più recente e innovativo spettacolo in 3D, un vero Gesamtkunstwerk – espressione artistica totale.
Dove: Perugia, Arena Santa Giuliana, mainstage del festival.

Firenze
Quando: dal 17 al 23 luglio grandi concerti, mostre, arte, gourmet all’interno del Musart Festival. Per una settimana la rassegna abbina al fascino secolare della città proposte musicali nel segno del contemporaneo, dell’originalità e dell’eccellenza. Tanti i nomi già confermati in cartellone: dal pianista Yann Tiersen a Raphael Gualazzi, da Francesco Gabbani al maestro Paolo Conte.
Dove: piazza della Santissima Annunziata, a due passi del Duomo di Firenze.

Tortosa
Quando: per commemorare la cultura e le attività di un tempo, dal 20 al 23 luglio si tiene il Tortosa Renaissance Festival, manifestazione che punta a ricreare lo splendore perduto del 16° secolo. L’intera città diventa un palcoscenico con circa 3mila tra cittadini e turisti che vagano per le strade in costumi d’epoca, più 500 attori ingaggiati appositamente a far sì che le vie non siano mai sguarnite.
Dove: Tortosa è a 180 km a sud di Barcellona, a metà strada tra la capoluogo della Catalogna e Valencia.

Blanes
Quando
: assolutamente da vedere per i fanatici dei fuochi d’artificio “El Focs de Blanes” o “Concorda Internacional de Focs”, manifestazione di cinque giorni che ha radici lontane. Visibili per miglia, grazie alla location, un centro balneare, le performance durano una ventina di minuti e vengono giudicate da due giurie diverse: tecnica e popolare.
Dove: sulla Costa Brava in Spagna, Blanes rinomato per clima mite, lunghe spiagge di sabbia e belle insenature.

Trapani
Quando: l’8ª edizione dello Stragusto International Street Food Festival soddisferà ogni tipo di palato dal 26 al 30 luglio. Si tratta di una grande manifestazione che celebra il cibo di strada in ogni sua forma. Oltre ai piatti regionali ci saranno molti piatti provenienti da tutta l’Italia e anche una sezione con pietanze dall’estero.
Dove: la festa si svolge nella suggestiva “Piazza merato del Pesce” (mercato del pesce), nella città vecchia di Trapani, dove si gode di una vista panoramica a picco sul mare.

Venezia
Quando: in programma dal 25 luglio al 12 agosto, quest’anno la Biennale Teatro promette di ribaltare la realtà, con personalissime riletture di classici. Jan Klata, il “theatre dj” di Cracovia che mixa scene, musica, movimenti, immagini e luci, immagina il suo “Re Lear” oggi sulle sponde del Tevere, mentre Christiane Jatahy, trasporta le famose “Tre sorelle” di Cechov nel Brasile di oggi, intrecciando teatro e cinema: sarà il pubblico a scegliere tra le due opzioni. Più radicale ancora Roger Bernat con “Please, continue (Hamlet)”, dove il Principe di Danimarca è un giovane che uccide il padre della sua ex fidanzata, e viene giudicato in tribunale da veri magistrati e avvocati, nel ruolo di sé stessi. Per chi invece predilige una fuga nel fantastico, l’appuntamento è con “Bestias” del Baro d’Evel Cirk, in cui una tribù di danzatori, acrobati, attori, ma anche cavalli, pappagalli e un corvo, conduce il pubblico in un mondo che pesca nell’onirico appellandosi alla parte più profonda di noi.
Dove: Venezia, Teatro Piccolo Arsenale e Teatro alle Tese.

Irlanda
Quando: non solo vendita di artigianato al Durrow Scarecrow Festival, dove dal 30 luglio al 7 agosto, pullulano le bancarelle di tipici manufatti irlandesi. Fulcro della festa, infatti, è l’All Ireland Scarecrow Championship, che ogni anno vede la partecipazione di un centinaio di concorrenti al titolo del miglior creatore di spaventapasseri d’Irlanda. Con dimostrazioni di opere d’intaglio, produzione di burro artigianale, creazione di mazze da hockey irlandese, ceramiche, ceste e, ovviamente, spaventapasseri, il divertimento è assicurato per tutte le età.
Dove: County Laois, nel cuore dell’isola.

Sardegna
Quando: dall’1 al 10 agosto va in scena il Festival dei tacchi per dieci giorni, teatro, danza, circo e musica in compagnia degli artisti più amati dal pubblico. Marco Paolini presenta la sua ultima creatura, “Numero primo: studio per un nuovo album”, in cui il protagonista è un futuro dal sapore fantascientifico; tra i big della kermesse anche Toni Servillo, qui impegnato nella lettura de “Il giorno del giudizio” di Salvatore Satta, «uno dei capolavori della solitudine nella letteratura moderna, se non addirittura di tutti i tempi», come scrisse George Steiner. Molto più di uno spettacolo propongono invece Marco Baliani e Lella Costa con “Human”, lavoro sul fronte diritti e migrazioni: in scena accanto a loro un gruppo di attori sardi accompagnati dalle musiche di Paolo Fresu. Un progetto in divenire, destinato ad arricchirsi con le testimonianze che chiunque può lasciare sul sito della pièce.
Dove: Ogliastra, in Barbagia.

Berlino
Quando: dal 4 al 6 agosto torna il Festival internazionale della birra e una strada, di 2,2 km, che propone 2400 tipi di birra provenienti da 87 paesi. Il famoso “miglio di birra” sarà suddiviso in regioni di provenienza della bevanda tra cui tutte le celebri bavaresi, nonché le birre dei produttori provenienti da luoghi esotici nel mondo. Per tre giorni e tre notti questa festa popolare delizierà gli ospiti anche con un festival di musica folk e intrattenimenti popolari.
Dove: Berlino su Karl-Marx-Allee, tra Strausbergerplatz e la piazza Frankfurter Tor.

Budapest
Quando: di richiamo non solo per gli ungheresi, la 25ª edizione del Sziget Festival si tiene dal 9 al 16 agosto. A cantare, tra gli altri, ci saranno Kasabian. Pinj, Pj Harvey, Rita Ora e Interpol.
Dove: isola di Óbuda, in mezzo al Danubio, a 2 km dal centro di Budapest.

Herstmonceux
Quando: preparate le bacchette magiche aspiranti maghi perchè dall’11 al 13 agosto la scuola di Hogwarths apre i cancelli per voi. Chi vuole immergersi nel mondo di Harry Potter e abbia compiuto 18 anni, vivrà un fine settimana dedicato al fantastico, di fatto un mega gioco di ruolo in cui ognuno si spoglierà dell’esistenza quotidiana per assumerne una nuova, come gli abiti che gli saranno forniti.
Dove: a Herstmonceux Castle in East Sussex, Inghilterra.

Torino
Quando: nella notte del 14 agosto si festeggia l’estate con il Galà di Ferragosto, una serata con cocktail, dj set e lo spettacolo dei fuochi d’artificio da una cornice di eccezionale prestigio.
Dove: la Reggia di Venaria, Torino.

Imperia
Quando: la notte del 21 agosto si ricordano sei donne condannate a morte per stregoneria con la festa di paese chiamata Strigora.
Dove: a Triora, noto anche come “il borgo delle streghe”, in provincia di Imperia.

Mongolia
Quando: tra l’11 e il 13 luglio va in scena il Naadam, festività tradizionale chiamata anche Eriin gurvan naadam, letteralmente i “Tre giochi da uomini”, che si celebra tradizionalmente verso la metà del mese. Durante la manifestazione, si praticano la lotta libera mongola (il Khapsagay), l’ippica tradizionale e il tiro con l’arco, sia a piedi che a cavallo. L’accesso delle donne al Naadam è recente: le adulte hanno cominciato a partecipare alle gare di tiro con l’arco e le ragazze alle gare ippiche, ma è ancora loro preclusa la lotta libera. Il Naadam si svolge da oltre 3mila anni, è infatti la seconda olimpiade più antica del mondo.
Dove: in Mongolia. Da otto secoli è anche l’occasione per rievocare le gesta di Gengis Khan e, dal 1921, rappresenta anche l’anniversario della rivoluzione della Mongolia contro la Cina.

Obidos
Quando: Viaggio indietro nel tempo dal 13 luglio al 6 agosto nel villaggio di Obidos dove si tiene il Mercato medievale, aperto dal giovedì alla domenica. Per entrare meglio nello spirito dell’evento si consiglia di noleggiare degli abiti che si rifanno al periodo, in loco.
Dove: Obidos è arroccato su una collina che domina la pianura ricoperta di vigneti, a 80 km a nord di Lisbona, in Portogallo.

Venezia
Quando: dal 30 agosto al 9 settembre il cinema internazionale e nazionale viene proiettato alla 74ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Come da tradizione, l’elenco dei film in programma viene svelato davanti alla stampa a fine luglio.
Dove: al Lido di Venezia.

Mantova
Quando: di grande richiamo per appassionati e curiosi, il Festivaletteratura dura cinque giorni, dal 6 al 10 settembre e prevede incontri, laboratori, percorsi tematici, concerti e spettacoli con narratori e poeti di fama internazionale, saggisti, artisti e scienziati provenienti da tutto il mondo, secondo un’accezione ampia e curiosa della letteratura. Un’attenzione particolare è rivolta ai bambini e agli adolescenti: numerosi incontri, spettacoli e laboratori sono pensati solo per i ragazzi o per adulti e ragazzi insieme. Nato nel 1997 d2all’idea di semplici cittadini, il Festival è stato fatto proprio dalla comunità, come dimostra l’adesione diffusa di piccole e grandi realtà economiche tra i sostenitori e gli sponsor.
Dove: Mantova centro storico.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/primavera-estate-2017-guida-agli-eventi/