Portare Ndc in agenzia: nuovo accordo tra Lufthansa e Travelport

Portare Ndc in agenzia: nuovo accordo tra Lufthansa e Travelport
14 Settembre 16:06 2021 Stampa questo articolo

Nuovo accordo di distribuzione all’insegna del protocollo Ndc tra Lufthansa Group e Travelport. La partnership prevede l’implementazione di tutti i contenuti e tariffe Ndc delle compagnie aeree del Gruppo tedesco (Lufthansa, Swiss, Austrian Airlines, Brussels Airlines e Air Dolomiti) all’interno della piattafroma di ultima generazione Travelport+.

L’accordo prevede che entrambe e compagnie lancino nella prima metà del 2022 un nuovo programma Ndc (New Distribution Capability) che permetterà alle agenize di viaggi connesse a Travelport di accedere a contenuti esclusivi del Gruppo Lufthansa con due modelli commerciali: l’Ndc Public model e l’Ndc Bilateral model.

«Siamo impegnati nello sviluppare un esperienza d’acquisto di alto livello lungo tutto la travel journey, incrementando la possibilità di ottenere le migliori offerte e tariffe attraverso un nuovo ecosistema di viaggi – ha detto Tamur Goudarzi Pour, senior vp channel management di Lufthansa Group Network Airlines e chief commercial officer di Swiss – Questo accordo orientato al futuro permetterà un ampio margine di flessibilità e conferma quindi che Travelport e Lufthansa stanno lavorando in squadra per guidare il cambimaneto nell’industria dei viaggi».

Per Jason Clarke, chief commercial officer, travel partners di Travelport: «Ampliare la nostra partnership con Lufthansa includendo i contenuti Ndc è un sigoinficativo paso avanti. L’obiettivo del nuovo Travelport+ è proprio quello di permettere di gestire molteplici sorgenti di contenuti e posizionare questi ultimi sul mercato in maniera effettiva con offerte personalizzate e dinamiche».

L'Autore