Con POPGuide guadagni anche sugli acquisti del cliente

Con POPGuide guadagni anche sugli acquisti del cliente
10 Ottobre 07:00 2017 Stampa questo articolo

«Ha una mappa della città? Cosa c’è da vedere vicino all’hotel? Conosce un buon ristorantino?». Sono le domande più frequenti rivolte ai concierge.

Tutte le risposte sono all’interno di POPGuide, l’app che alberghi, tour operator, agenzie di viaggi e Olta devono includere tra i propri servizi per offrire finalmente ai clienti una soluzione innovativa.

POPGuide è un’audio-mappa che, grazie alla geolocalizzazione offline, si trasforma in un vero Cicerone, che informa l’utente su cosa visitare, offre spiegazioni in lingua, gli indica come tornare in hotel e segnala una selezione di ristoranti e luoghi-chiave.

POPGuide è completamente personalizzabile con colori e loghi dei partner, con una selezione di “Star Points” e la propria “Home Location”. Rilasciando ai clienti il codice di accesso a PopGuide, si offrirà un servizio innovativo ad alto valore aggiunto. Si potrà, inoltre, accedere a una serie di report come i punti d’interesse più cliccati, il gradimento degli “Star Points”, gli itinerari basati sulla distanza dalla “Home Location”, ottenendo così un’accurata profilazione della clientela.

POPGuide consente anche di guadagnare dagli acquisti che i clienti effettueranno, siano essi ristoranti, attrazioni o esperienze di viaggio. La app – se l’hotel o il tour operator lo vorrà – si trasformerà in un motore di ricerca di esperienze e attrazioni. Il cliente potrà decidere di acquistare un’escursione con il segway a Roma, una visita guidata di un museo a Parigi, un Hop-on Hop-off a Londra o qualsiasi altra attività presente in Globol.com utilizzando direttamente POPGuide, che guiderà e suggerirà ai clienti l’esperienza o l’attrazione più vicina o quella con maggiore sconto. L’utente attraverso la app potrà prenotare e pagare ricevendo un voucher digitale.

L’audio-mappa offerta al cliente può diventare, quindi, uno strumento per guadagnare dal revenue sharing della commissione pagata per le esperienze offerte da Globol. La reportistica dei ricavi del market place è presente nel software back end di POPGuide.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Commerciale
Commerciale

Guarda altri articoli