Patto tra giganti Expedia-GetYourGuide

Patto tra giganti Expedia-GetYourGuide
14 Settembre 07:00 2021 Stampa questo articolo

È in continuo fermento il settore tour e activity tra acquisizioni, accordi e partnership che interessano soprattutto i colossi dell’online e le grandi piattaforme. L’ultima novità arriva dall’accordo di GetYourGuide, player europeo basato in Germania, con Expedia Group che prevede la distribuzione delle experience, attività e attrazioni presenti sulla piattaforma anche attraverso la Ota a stelle e strisce.

In una comunicazione ai suoi clienti t.o., infatti, GetYourGuide ha sottolineato che la stessa società tedesca si prenderà cura di gestire “tutti gli aspetti di distribuzione tecnica e operativa con Expedia, in modo che i fornitori non debbano scontrarsi con nessuna criticità per quanto riguarda le prenotazioni” che arriveranno da questo nuovo canale.

L’accordo non è esclusivo e questo significa che Expedia manterrà relazioni e prodotti con il grande competitor di GetYourGuide – Viator (proprietà di TripAdvisor) che aveva già un accordo con la Ota statunitense, ma che recentemente ha firmato un maxi accordo con Booking. Dal canto suo, GetYourGuide ha acquisito mesi fa il t.o. francese Guidatours.

«Siamo entusiasti di offrire esperienze uniche e indimenticabili anche per i clienti di Expedia – ha detto Emil Martinsek, chief marketing officer di GetYourGuide – Allo stesso tempo, siamo disponibili a offrire nuove opportunità per i nostri partner locali per far crescere e migliorare il loro business in una epoca di ripartenza per il settore del travel».

Uno statement di Expedia – riportato dal giornale Skift – pone l’accento sulle aperture della Ota rispetto a fornitori di terze parti: “Abbiamo studiato le migliori soluzioni per offrire activity e tour ai nostri clienti attraversi i nostri siti di prenotazioni e tramite i fornitori di terze parti come Viator e GetYourGuide – che integrano la nostra offerta diretta – mettiamo a disposizione la migliore scelta e quantità di prodotti, prezzi concorrenziali e la migliore esperienza d’acquisto”.

Negli scorsi mesi anhce Booking aveva testato una partnership con GetYourGuide, ma le strade delle due aziende si sono divise con la Ota olandese che ha scelto l’accordo con Tui Musement.

La partnership Expedia-GetYourGuide, secondo fonti di stampa Usa, non prevede investimenti finanziari da parte delle due realtà.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Gabriele Simmini
Gabriele Simmini

Redattore

Guarda altri articoli