Il party sul lago per i 109 anni del Grand Hotel Tremezzo

Il party sul lago per i 109 anni del Grand Hotel Tremezzo
16 luglio 12:47 2019 Stampa questo articolo

È l’albergo a cinque stelle sul lago di Como divenuto icona di stile e ospitalità: il Grand Hotel Tremezzo sabato 13 luglio ha festeggiato il suo 109° compleanno.

Gli anni hanno contribuito ad accrescere il fascino e l’eleganza di questo antico palazzo in stile Art Nouveau che guarda sull’acqua, inaugurato nel lontano 1910, e punta sulla qualità dell’accoglienza e sul buongusto.

Eccellenze testimoniate anche nella serata di musica e danze, accompagnata da degustazioni e originali abbinamenti del menù proposto, in omaggio alla tradizione enogastronomica italiana, in numerose location dell’albergo. I festeggiamenti sono iniziati al tramonto, nella cornice del T Beach e del T Bar. Un brindisi, e si sono accese le luci in ogni angolo del Grand Hotel.

Nelle sale e terrazze che riportano ai fasti della Belle Époque, gli invitati hanno potuto assaporare le crudité di mare e godere dei numerosi angoli di specialità italiane – tra spiaggia privata e saloni dei ristoranti – impreziositi da brindisi con bollicine e momenti conviviali, che hanno coinvolto gli ospiti internazionali e le personalità presenti al party. Tra le eccellenze c’erano anche i piatti che furono creati da Gualtiero Marchesi, come il celebre Riso, oro e zafferano o gli Spaghetti al Caviale, offerti proprio nella Terrazza Marchesi, unico ristorante al mondo a proporre l’intera carta composta dalle ricette più famose del “maestro degli chef”.

fuochi d'artificio Grand Hotel Tremezzo«Può sembrare strano essere felici di festeggiare gli anni che passano, quando cominciano a essere tanti – ha commentato Paolo De Santis, amministratore delegato dell’albergo – Ma nel caso del Grand Hotel Tremezzo non è così e la felicità quest’anno è ancora maggiore perché la famiglia si è allargata, portando nuova gioia e giovinezza all’hotel e a tutti noi».

La serata si è conclusa con un omaggio alla musica classica a bordo della piscina Water-on-Water – la grande vasca azzurra che galleggia direttamente all’interno del Lago – culminata con i fuochi d’artificio accompagnati dal sottofondo di brani tratti dalla Turandot di Puccini, a cui è seguito il brindisi finale con la torta di compleanno in un’atmosfera festosa sotto le stelle e l’augurio di una lunga vita e di interminabili successi.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Valentina Castellano Chiodo
Valentina Castellano Chiodo

Guarda altri articoli