Pagamenti, Fto sceglie Advantio per il Pci-Dss

by Redazione | 27 febbraio 2018 9:03

Fto – Federazione Turismo Organizzato ha scelto Advantio come fornitore di servizi per il conseguimento del Payment Card Industry-Data Security Standard (Pci-Dss), relativo al trattamento dei dati delle carte di credito imposto da American Express, Visa, Mastercard, Discover Financial Services e Jcb International.

Commenta così Gabriele Milani, direttore dell’associazione: «Quella con Advantio rappresenta una partnership di grande valore per guidare le agenzie dei nostri network e non solo, in primis quelle Iata, nel processo di raggiungimento dello standard Pci-Dss. Questa scelta è stata dettata da motivazioni che sposano qualità del servizio a un costo altamente competitivo, ridotto al minimo grazie al nostro potere d’acquisto: quota annua di 200 euro al netto di Iva per i soci Fto, e 300 euro annui se indipendenti o appartenenti ad altre reti».

«L’ampiezza dei servizi erogati e l’esperienza del settore fanno di Advantio una società assolutamente affidabile – continua Milani – Mi auguro che questo sia solo un primo passo di un percorso di sensibilizzazione nei confronti di temi molto importanti come la sicurezza informatica per la tutela del proprio business e dei dati sensibili dei propri clienti. E stiamo pensando di appoggiarci alla stessa piattaforma tecnologica anche per quanto riguarda il tema legato alla privacy con il nuovo Gdpr».

Advantio, nata nel 2009, annovera tra i propri clienti in territorio italiano realtà quali Lottomatica, Unicredit e Telecom Italia, e sta già operando in Spagna e in altri Paesi europei proprio per quanto riguarda il Pci-Dss.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/pagamenti-fto-sceglie-advantio-per-il-pci-dss/