E ora Robintur entra in casa Fto

E ora Robintur entra in casa Fto
18 Luglio 08:48 2018 Stampa questo articolo

Robintur Travel Group, player della distribuzione turistica di proprietà di Coop Alleanza 3.0, è ufficialmente un nuovo socio di Fto – Federazione Italiana Turismo Organizzato

Operando nei segmenti leisure, business travel e turismo organizzato, la rete integrata di Robin Travel Group è costituita da 96 agenzie di viaggi di proprietà con le insegne Robintur e Viaggi Coop e da quasi 200 adv affiliate in punti chiave delle principali città italiane. Del Gruppo fanno parte, inoltre, le società Via Con Noi, a Napoli, attiva nella selezione e commercializzazione dell’offerta Mare Italia e nella gestione dei suoi affiliati, Robintur Travel Partner, con i propri associati, e la travel management company BTExpert.

«Aderendo a Fto – sottolinea Stefano Dall’Ara, presidente di Robintur Travel Group – vogliamo contribuire a rafforzare il ruolo della distribuzione organizzata nel mercato del turismo, per migliorare la trasparenza, la qualità dei servizi e la convenienza delle agenzie Robintur e Viaggi Coop e dell’intero mercato, a beneficio dei consumatori».

«Per le reti di adv – prosegue il presidente – è importante confrontarsi e adottare politiche di sistema, in grado di favorirne l’evoluzione qualitativa e la loro capacità di servizio. Ad esempio fare fronte comune significa poter contrattare meglio con gli altri attori della filiera turistica, come i vettori e i tour operator, che sono in gran parte multinazionali o aziende di grandi dimensioni. Occorre poi affrontare insieme e condividere le evoluzioni normative, comprese quelle a tutela dei consumatori, e valorizzare quei soggetti che offrono maggiori garanzie. Non ultimo, ci auguriamo che Fto possa diventare parte datoriale, per approdare a un contratto collettivo nazionale di lavoro per i gruppi e i network».

Luca Patanè, presidente di Fto, aggiunge: «La forza della federazione risiede in primis nei suoi associati e avere nella nostra squadra un Gruppo del calibro di Robintur non può fare altro che consolidare e implementare il nostro posizionamento nel settore. È un ulteriore passo verso la costruzione di un’associazione forte sia a livello nazionale che territoriale, capace di difendere gli interessi dei propri associati e in grado di essere un reale punto di riferimento per coloro che gravitano attorno a essa».

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore