Ora il Gruppo Msc vuole comprare Italo

by Redazione | 20 Settembre 2022 12:11

Dopo l’offerta per rilevare Ita Airways ora il Gruppo Msc sarebbe intenzionato a comprare l’azienda italiana di treni ad alta velocità Italo-Ntv offrendo circa 6-7 miliardi di euro. Negli ultimi mesi, infatti, si è diffusa la voce che vede il fondo statunitense Global Infrastructure Partners, proprietario di Italo, intenzionato a vendere l’azienda di trasporto ferroviario che fa concorrenza a Trenitalia sull’Alta Velocità.

Secondo Il Corriere della Sera, infatti, il colosso dei mari Msc Group – capitanato da Gianlugi Aponte e con sede a Ginevra, in Svizzera starebbe già sondando dalla scorsa primavera la possibilità di rilevare tutte o parte delle quote di Italo. Se il prezzo di partenza della vendita sarebbe stato fissato a circa 4 miliardi di euro, Il Corriere rileva che “le fonti finanziarie alzano l’asticella ad almeno 5 miliardi ai quali Msc potrebbe affiancare un premio del 25-30%, per un valore complessivo di 6,5 miliardi di euro”.

I progetti di Msc (anche se l’azienda non ha voluto commentare le indiscrezioni al Corsera, ndr) prevedevano l’inserimento di Italo nel proprio portafoglio affiancandolo a Ita Airways per potenziare l’intermodalità nave-treno-aereo sia sul trasporto merci, sia su quello passeggeri. L’acquisizione di Italo potrebbe essere integrata in Medway Italia, azienda ferroviaria del Gruppo di Aponte che ha ottenuto l’autorizzazione a muovere i convogli anche in Svizzera, Austria, Germania, Belgio e Olanda.

Al momento, però, il piano sembra in stand by almeno sul fronte aereo; con il governo Draghi che ha scelto l’offerta rivale di Certares-Delta-Air France[1] a quella di Msc-Lufthansa per la privatizzazione di Ita Airways.  Nonostante ciò Msc è intenzionata a mantenere aperto il dossier Ita e spera di poter rientrare nella trattativa se dovesse fallire quella del Mef con Certares.

Global Infrastructure Partners aveva acquistato Nuovo Trasporto Viaggiatori — la società che gestisce i treni di Italo — per circa 2,4 miliardi di euro nel 2018 e ora prevede di “aprire” alle manifestazioni d’interesse di eventuali compratori entro l’inizio del 2023.  Oltre a Msc, sarebbero interessati a rilevare l’azienda anche alcuni fondi come Jp Morgan Asset Management, Blackrock ed Eqt Group.

 

Endnotes:
  1. l’offerta rivale di Certares-Delta-Air France: https://www.lagenziadiviaggi.it/ita-airways-colpo-di-scena-il-governo-sceglie-certares/

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/ora-il-gruppo-msc-vuole-comprare-italo/