Ora Google Travel diventa un consulente di viaggio

Ora Google Travel diventa un consulente di viaggio
14 gennaio 11:32 2020 Stampa questo articolo

Nuovo aggiornamento per Google Travel, che ha introdotto nuovi servizi in grado di dare informazioni molto più dettagliate agli utenti. Un esempio? La possibilità di individuare i periodi più economici dell’anno in base alla destinazione scelta. Oppure avere un focus sul clima di un luogo, piuttosto che capire l’affluenza di turisti in un determinato momento della stagione.

Google, in sostanza, lancia una vera e propria sfida alle agenzie candidandosi come consulente di viaggio a portata di smartphone: sulla nuova release del portale di Big G, infatti, quando il viaggiatore cerca una meta e inserisce anche l’intervallo di date del viaggio, il sistema segnala anche i prezzi relativi a partenze in giorni diversi (mesi successivi compresi); tre le opzioni offerte da Google Travel: dove alloggiarequando partirequanto pagherai.

E ancora, come riporta Il Sole 24 Ore, Google Travel suggerisce anche quelle che sono le potenziali destinazioni, tenendo traccia delle ricerche recenti dell’utente con suggerimenti per voli e soggiorni. Infine, c’è anche una sezione dedicata al tempo a disposizione, chiedendo quindi cosa si può visitare in una città avendo, magari, un solo giorno a disposizione. Oppure, per i soggiorni più lunghi, si possono anche cercare brevi trasferte per visitare anche altri luoghi nelle vicinanze.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore