Ora Flexible Autos commissiona i servizi extra

Ora Flexible Autos commissiona i servizi extra
30 gennaio 12:40 2017 Stampa questo articolo

«Chi prenota con Flexible Autos alzi la mano». Alessandro Patacchiola, direttore per l’Italia del broker B2B di autonoleggi, prende la parola al The Space Cinema di Roma di fronte agli adv chiamati a raccolta per la visione del film “L’ora legale”. Un invito al cinema. Un invito a vendere Flexible, più che altro, rappresentanto da Rephouse al centro-sud. Un’occasione, inoltre, per presentare le novità della piattaforma, sempre più completa, user friendly e profittevole per il trade.

E dunque: l’e-mail di conferma per ogni cambio di status della prenotazione; il nuovo microsito più accattivante; i filtri low cost e standard; i voucher full credit. Ma soprattutto più extra, ovvero ancillary, anch’esse commissionabili, come l’intero prodotto del broker.

Ma quali saranno i servizi ancillari su richiesta a disposizione dei clienti? A elencarli è lo stesso Patacchiola: «Si va dal sistema di navigazione Gps al seggiolino e al cuscino elevatore, fino ad arrivare a catene da neve, portapacchi, portasci e conducente aggiuntivo. Su tutto le agenzie potranno percepire la propria commissione». Un elemento, questo, che fa la differenza.

Così come è commissionabile anche l’opzione che prevede il rimborso totale della franchigia, al prezzo standard di 9 euro, che scende a 5 per le Tariffe Premium. Con un doppio vantaggio per l’agenzia: «Più tranquillità nella vendita e maggior profitto rispetto ai prodotti di eliminazione della franchigia offerti dal fornitore», afferma il manager.

Nel frattempo aumentano anche i fornitori multiprodotto di Flexible: tra le new entry Europcar, Alamo, Hertz e Thrifty.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore