oneworld sperimenta il triplo test anti Covid sulle rotte Londra-Usa

oneworld sperimenta il triplo test anti Covid sulle rotte Londra-Usa
18 Novembre 13:18 2020 Stampa questo articolo

Grandi manovre sulle rotte transatlantiche per implementare i test anti Covid e far ripartire al più presto i viaggi tra Usa e Inghilterra. Dopo l’annuncio di United, adesso scende in campo l’alleanza oneworld che schiera le compagnie top American Airlines e British Airways per una sperimentazione sui voli c he sarà la base per dei possibili collegamenti covid-free.

Le due compagnie hanno lanciato una sperimentazione medica opzionale Covid-19 su alcuni voli selezionati dagli Stati Uniti a Londra Heathrow. I clienti prenotati sui voli che fanno parte della prova saranno contattati da American Airlines e British Airways con le istruzioni su come proporsi come volontari. Ogni cliente che partecipa alla prova effettuerà tre test insieme al viaggio. Qualora un cliente risultasse positivo, deve riprogrammare o annullare il viaggio.

Il primo test, da eseguire 72 ore prima della partenza dagli Stati Uniti, è un test RT-PCR a casa fornito da LetsGetChecked. I clienti raccoglieranno autonomamente un campione nasale, sotto la supervisione di professionisti medici tramite una visita virtuale. Dopo l’atterraggio a Londra, i clienti partecipanti procederanno al loro secondo test in aeroporto. Il test Lamp, fornito da Collinson, prevede la raccolta di un campione nasale da parte di un medico. Una volta completato il test, verrà fornito al cliente un kit per il terzo test. Il kit di test offre un’opzione di test a casa, attraverso l’auto-raccolta di un campione di saliva che viene prelevato tre giorni dopo l’arrivo nel Regno Unito.

L’approccio a tre test mira a convalidare lo stato negativo di un cliente per Covid-19 durante il viaggio e fornirà informazioni sull’intervallo di test più efficace e pratico. La terza prova ha lo scopo di confermare ulteriormente i risultati delle prime due prove, per dimostrare che una o due prove saranno sufficienti per consentire la ripresa del viaggio in sicurezza.

«American ha già introdotto con successo un programma di test Covid-19 pre-volo per i clienti che viaggiano dagli Stati Uniti verso destinazioni internazionali attraverso i Caraibi e l’America Latina. Abbiamo ricevuto un feedback straordinario dai nostri clienti in risposta ai test, in quanto offre la massima tranquillità per un viaggio sicuro e piacevole», ha detto il presidente e amministratore delegato di American Airlines, Doug Parker.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore