Norwegian collegherà Roma a Chicago e Denver

Norwegian collegherà Roma a Chicago e Denver
13 Novembre 07:00 2019 Stampa questo articolo

La compagnia aerea Norwegian potenzia l’asse nordatlantico con l’annuncio di due nuove rotte da Roma Fiumicino per Denver, in Colorado, e Chicago, in Illinois, per l’estate 2020.

Da martedì 31 marzo, infatti la compagnia low cost collegherà la Capitale al Colorado tre volte alla settimana, Da mercoledì 3 giugno, invece, sarà possibile decollare verso Chicago quattro volte alla settimana. I biglietti sono già in vendita.

Si rafforza, così, l’offerta verso gli Stati Uniti di Norwegian che, per l’estate 2020 prevede sei collegamenti transatlantici – New York Jfk, Los Angeles, San Francisco/Oakland, Boston, Denver e Chicago – per un’offerta totale di 460mila biglietti in vendita, pari al 36% in più rispetto allo stesso periodo del 2019.

«È con grande entusiasmo che annunciamo due nuove rotte da Roma che ci permetteranno di offrire, nel 2020, un bouquet di destinazioni davvero importante verso gli Stati Uniti – afferma Amanda Bonanni, sales manager di Norwegian in Italia – Durante la prossima estate non ci sarà che l’imbarazzo della scelta per gli amanti sia della West Coast sia della East Coast. Con i nostri collegamenti sarà ancora più facile, infatti, raggiungere alcune tra le più affascinanti città americane con voli comodi e diretti a tariffe davvero competitive».

Per l’estate 2020, quindi, i collegamenti Roma-New York saranno operati sette volte alla settimana, uno ogni giorno, mentre il volo per Los Angeles sarà operato cinque volte alla settimana (lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica) e quello per Boston avrà quattro frequenze settimanali (lunedì, mercoledì, venerdì e domenica). Il volo Roma Fiumicino-San Francisco/Oakland, infine, è previsto ogni lunedì, mercoledì e venerdì (3 frequenze settimanali).

«Accogliamo con grande soddisfazione questo progresso di Norwegian – aggiunge Federico Scriboni, head of airline traffic development di Aeroporti di Roma – Lo sviluppo annunciato consentirà di aggiungere Denver all’ampio network di destinazioni intercontinentali servite direttamente da Roma. Inoltre, favorirà l’ampliamento e la differenziazione dell’offerta verso il Nord America che, nei primi 10 mesi dell’anno, ha già superato la soglia record di 3 milioni di passeggeri trasportati, segnando una crescita del 8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e confermandosi, quindi, come primo mercato di lungo raggio da Roma».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore