Norwegian Bliss, l’homeport sarà Miami

by Redazione | 25 gennaio 2017 10:53

Sarà Miami l’homeport di Norwegian Bliss, la cui consegna è prevista per la primavera 2018. Dopo la stagione inaugurale estiva in Alaska, la sedicesima nave della flotta della compagnia salperà quindi, nell’inverno del prossimo anno, per la Florida.
Il 30 settembre l’imbarcazione partirà per le Coste del Pacifico da Vancouver a Los Angeles, per poi proseguire con le crociere di sette giorni lungo la Riviera Messicana (tappe a Puerto Vallarta, Mazatlán e Cabo San Lucas, mentre l’itinerario di otto giorni comprenderà anche Ensenada). Il 3 novembre, poi, la Norwegian Bliss partirà da Los Angeles per una crociera di 14 giorni con arrivo a Miami, che attraverserà le nuove chiuse del Canale di Panama, recentemente ampliato. Le crociere di sette giorni nei Caraibi orientali partiranno, invece, ogni sabato e faranno scalo a St. Thomas, Tortola, Nassau.

Con un design studiato ad hoc in modo da lasciare agli ospiti la libertà di creare la propria esperienza ideale di navigazione in mare, la nave offre un’ampia varietà di sistemazioni, tra cui suite nell’area The Haven by Norwegian, il complesso di ‘nave dentro la nave’ caratteristico di Norwegian; Studios, invece, per chi viaggia da solo, con vista virtuale sull’oceano; infine, nuove cabine comunicanti.

Sulla Norwegian Bliss vi saranno anche due lounge panoramiche, delle quali una a uso esclusivo degli ospiti di The Haven. Tra le altre novità presenti a bordo, non poteva mancare l’Observation Lounge, che con i suoi due piani totalmente vetrati consente di godere della stessa vista a 180° che gli ufficiali ammirano dal ponte di comando.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/norwegian-bliss-lhomeport-sara-miami/