Nobis Filo diretto, Pedrone: «Nuovi plus per la polizza Easy»

Nobis Filo diretto, Pedrone: «Nuovi plus per la polizza Easy»
20 Febbraio 09:39 2020 Stampa questo articolo

La polizza Easy di Nobis Filo diretto cambia pelle e si rinnova «con alcuni plus di forte appeal per il cliente finale e di facile utilizzo per le adv», spiega il responsabile direzione turismo Stefano Pedrone. «Abbiamo fatto un restyling del pricing perché su alcune mete abbiamo deciso di riposizionarci, soprattutto per Usa e Canada – prosegue – Oltre a questa rivisitazione del motore di calcolo che permette alle adv con pochi clic di effettuare preventivi ed emettere in autonomia le polizze, abbiamo deciso di ampliare la portata di alcune garanzie come l’annullamento del viaggio e l’assistenza nonché le spese mediche».

Tra i benefici pensati appositamente per le agenzie spicca, poi, Decidi il Premio, che permette all’operatore di ridurre il premio al cliente di Filo diretto Easy in modo da ottenere il massimo della flessibilità e assistere al meglio il cliente. Allo stesso modo la funzione, quando il premio della polizza supera i 200 euro, permette di agire sull’importo oppure effettuare una segnalazione alla compagnia. In quel caso sarà la stessa Nobis Filo diretto a gestire direttamente il cliente per offrirgli la miglior soluzione, riconoscendo all’agenzia la commissione per la segnalazione.

«L’introduzione di questi plus – spiega Pedrone – trae spunto da alcune nostre indagini dalle quali è emerso che talvolta c’è chi tra gli adv valuta la copertura assicurativa un accessorio del viaggio e non ha interesse a venderlo. Da qui la flessibilità perché diventa importante poter agire sul premio per poter offrire un prezzo comprensivo della copertura assicurativa che sia più appetibile, o anche semplicemente perché l’operatore ha necessità di penetrare meglio nel mercato. Abbiamo anche notato che tante agenzie non puntano tanto sulla marginalità, vogliono accudire meglio il proprio cliente, vogliono aver la libertà di agire sul prezzo. Questo accade, ad esempio, per i viaggi di nozze, dove la coppia ha talvolta la necessità di risparmiare sui vari servizi accessori».

Infine c’è l’App Con Nobis che, come spiega Rossella Rossi, responsabile marketing di Nobis, «ha poche ma efficaci funzioni per non disorientare l’utente, ma genera vantaggi pratici immediati. Abbiamo volutamente creato un’app da scaricare al momento dell’acquisto con il numero di polizza con una attivazione semplice che consente un’assistenza immediata oppure, se il viaggiatore sta guidando un’auto, una geolocalizzazione che viene attivata solo al momento della chiamata».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli