Niente acconti né penali: la ripartenza di Quality Group

by Redazione | 22 Maggio 2020 7:00

Dal 25 maggio c’è un nuovo strumento per consentire maggiore liquidità alle agenzie di viaggi e maggiori opportunità ai viaggiatori. Stiamo parlando di #Qgfreetotravel, la nuova politica commerciale di Quality Group che non prevede acconti (se non nel caso siano necessari pre-pagamenti di servizi speciali o tariffe aeree particolari) ai tour operator del Gruppo.

L’iniziativa è valida per partenze entro il 31 maggio 2021, preventivi effettuati dal 25 maggio al 31 luglio prossimi e prenotazioni eseguite entro il 30 novembre 2020. Il saldo è richiesto 30 giorni prima della partenza; fino a quella data gli acconti possono rimanere nelle casse delle agenzie.

Queste le condizioni in caso di cancellazione: nessuna penale né voucher per viaggi all’estero fino a 30 giorni dalla partenza; nessuna penale né voucher per viaggi Meraviglie Italiane Italyscape fino a 15 giorni dalla partenza e nessuna penale né voucher per annullamenti dovuti a restrizioni collegate al Covid-19.

Le condizioni sono valide per un tempo molto esteso su tutti i viaggi di Quality Group: individuali, su misura, lune di miele, che notoriamente vengono programmate con largo anticipo. 

Marco Peci, direttore commerciale del Gruppo, commenta così: «Lanciamo ora la nuova policy perché tenevamo a farlo in concomitanza di un prodotto concreto da commercializzare. Con Meraviglie Italiane l’Italia viene proposta con super commissione del 20% e seguiranno a breve nostre proposte per itinerari in Europa e nel mondo. Abbiamo voluto uno strumento di vendita estremamente duttile, che da un lato invogliasse i consumatori a tornare a viaggiare, dall’altro agevolasse le agenzie lasciando loro la gestione della liquidità degli incassi».

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/niente-acconti-ne-penali-la-ripartenza-di-quality-group/